Menu
Cerca

Aggredisce e ferisce un poliziotto, arrestato

E' successo a Legnano, nei guai un tunisino sospettato di stare per rubare in alcune auto in sosta

Aggredisce e ferisce un poliziotto, arrestato
Cronaca Legnano e Altomilanese, 23 Ottobre 2019 ore 09:41

Aggredisce e ferisce un poliziotto: arrestato a Legnano.

Aggredisce e ferisce un poliziotto, Polizia in azione

La pattuglia della Polizia di Stato lo ha denunciato per resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale. Perchè il poliziotto che ha aggredito è finito all'ospedale con una costola rotta e una prognosi di 30 giorni.
E' quanto successo nel pomeriggio di lunedì 21 ottobre 2019 a Legnano. Una volante del commissariato, impegnata in un'attività di controllo del territorio per il contrasto del fenomeno dei furti su auto, era arrivata prontamente in via Montenevoso dove era stato segnalato un individuo sospesso. Si trattava di un tunisino, col viso parzialmente travisato da felpa e cappellino con visiera che stava scrutando nelle auto in sosta. Vista la Polizia, il tizio si è dato alla fuga: ha scavalcato una recinzione in via Santa Caterina ma è stato subito bloccato dal capo equipaggio della volante. Così gli agenti hanno cercato di dare inizio all'identificazione del soggetto, ma il tunisino ha iniziato una colluttazione. E' stato bloccato, grazie anche all'arrivo del secondo operatore. Il capo equipaggio ha riportato lesioni giudicate guaribili in 30 giorni a causa di una frattura a una costola.
Vista la condotta del tizio e la sua pericolosità, è stato arrestato.

TORNA ALL'HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE