Affiancamento allo studio al Cer di Cislago

Il vicesindaco Chiara Broli spiega le modalità e i vantaggi del servizio proposto dal Cer di Cislago.

Affiancamento allo studio al Cer di Cislago
Cronaca 25 Novembre 2017 ore 09:00

Affiancamento allo studio: il servizio del Centro educativo per ragazzi di Cislago.

Affiancamento allo studio: lo scopo e le modalità

Anche per l'anno scolastico 2017/2018 il Cer di Via Vittorio Veneto 236, servizio comunale gestito dalla Cooperativa sociale Elaborando, riattiverà il progetto di affiancamento allo studio per due volte a settimana, martedì e giovedì dalle 14 alle 16.15, per i ragazzi che frequentano la scuola secondaria e necessitano di un supporto parascolastico. Due educatori professionali concentreranno i loro sforzi non solo nel trasmettere un metodo di studio efficace ai ragazzi, ma anche nell’ascolto e nel sostegno delle problematiche legate alla crescita che possono emergere durante le ore di lezione e/o di compiti. Sarà poi compito degli educatori stessi curare il flusso comunicativo con famiglia e scuola.

Il commento dell'assessore

"L’attenzione al profilo didattico e a quello educativo che caratterizza questo tipo di servizio lo rende davvero esclusivo ed utile alla comunità: da qui la richiesta da parte dell’Assessorato ai Servizi Sociali e alle Pari Opportunità del Comune di riproporlo. Novità di quest’anno è l'importante contributo che la cooperativa si è aggiudicata partecipando ad un bando della Fondazione del Varesotto Onlus, incentivo che permetterà ai genitori degli iscritti di pagare il servizio  255 euro per tutto l’anno (che corrisponde a meno di 4 euro all'ora), pagabili interamente o a rate, e recuperare nella dichiarazione dei redditi 66 euro, (previa richiesta della certificazione di donazione alla Fondazione)". Hanno spiegato Chiara Broli, vicesindaco e assessore di riferimento, e la consigliera Valentina Melis, con delega alle Pari opportunità.

Serata di spiegazioni

Tutti i dettagli saranno illustrati nella serata esplicativa del servizio di martedì 28 novembre alle 19.15 e sul materiale informativo diffuso dal CER e dal Comune di Cislago in formato cartaceo e online.