Cronaca
NERVIANO

Addio a Paolo Fusco, pilastro dei bersaglieri

E' stato, nel 1993, tra i fondatori della sezione e consigliere provinciale: "Sempre presente e disponibile"

Addio a Paolo Fusco, pilastro dei bersaglieri
Cronaca Legnano e Altomilanese, 27 Dicembre 2022 ore 11:08

Addio a Paolo Fusco, colonna portante dei bersaglieri di Nerviano.

Bersaglieri in lutto per Paolo Fusco

In paese, e non solo, era conosciutissimo per il suo impegno all'interno della sezione di Nerviano dei bersaglieri: Paolo Fusco, 83 anni, è venuto a mancare nella notte di ieri, lunedì 26 dicembre 2022 dopo che, recentemente, aveva accusato un malore. Lui, nel 1993, a essere stato tra i fondatori della sezione, gruppo molto attivo in paese: sempre presente alle varie manifestazioni istituzionali, la loro sede era poi punto d'incontro per i soci e simpatizzanti con le tradizionali tavolate (negli ultimi anni anche per dare il benvenuto ai bimbi ucraini del Comitato accoglienza bambini di Chernobyl attivo a Cerro Maggiore, San Vittore Olona, Canegrate, Legnano, Castellanza e Rescaldina). E della sezione Fusco ne è stato presidente e ha ricoperto l'incarico anche di consigliere provinciale dei bersaglieri.

Il ricordo

"Paolo era sempre presente tra le fila della sezione, ai nostri eventi così come a quelli istituzionali, sempre disponibile - ricordano i bersaglieri nervianesi - Quella della sua scomparsa è una notizia che ci lascia tutti attoniti e che mai avremmo voluto sentire. Fai buon viaggio caro fratello". "Ci mancherà, la sua presenza costante, la sua grande disponibilità rimanga ad esempio", le parole di Angelo Crivelli e del Consiglio provinciale. "Ora correrai con la tua penna piumata lassù in cielo!", il ricordo dell'ex sindaco Massimo Cozzi

Seguici sui nostri canali