RESCALDINA

Addio a Giulio De Servi, l'amico di tutto il paese

L'uomo è venuto a mancare all'età di 51 anni. Grande amante degli animali, era amico di tutte le associazioni

Addio a Giulio De Servi, l'amico di tutto il paese
Cronaca Legnano e Altomilanese, 17 Agosto 2021 ore 09:00

Addio a Giulio De Servi: la comunità di Rescalda e Rescaldina piange il 51enne amico di tutti e grande amante degli animali.

Addio a Giulio De Servi

E' venuto a mancare nella notte tra domenica 15 e lunedì 16 agosto 2021: Giulio De Servi aveva 51 anni. In paese lo conoscevano e amavano tutti. Grande amante degli animali (aveva anche i cavalli), era amico di tantissime associazioni (come, solo per citarne alcune, Scodinzolares, Pro Loco e tante altre ancora) per le quali si dava da fare. Lo si vedeva infatti sempre pronto a dare una mano nelle varie feste così come in piazza vestito da Babbo Natale sempre pronto a far divertire i più piccoli.
E poi era un attivissimo contradaiolo della contrada Rescalda.

I ricordi

"Ciao caro Giulio, come ci mancherai...con quel sorriso sempre pronto per tutti...con i tuoi cavalli facevi divertire grandi e piccini...ci lasci un vuoto enorme... 💔 Par sempar indian" le parole che arrivano dalla contrada; "Ci sono persone che si spendono anima e corpo per le gli altri, senza fare distinzione alcuna, perche se si può fare qualcosa per farle stare bene ci si spende in prima persona, senza chiedere nulla in cambio e senza risparmiarsi nemmeno un minuto - ricordano dall'associazione Noi x Rescaldina - Ci sono amici ai quali non è possibile non volere bene come ad un fratello o a una sorella, come ad una persona che ha sempre fatto parte della propria vita fin da bambini, adolescenti e poi adulti. Ci sono persone che non finiscono mai di voler bene ad un cagnolino, un cavallino, un coniglietto, anche queste sono parte del creato e non si può non desiderare di stringerle a se per fargli sentire il battito del proprio cuore e la propria umanità. Ci sono persone che ci sono nei giorni di festa, che faccia freddo come a Natale o caldissimo come in estate, per festeggiare e per essere parte della festa stessa, perché è scontato che arrivino sempre e comunque. Ci sono persone che non potremo dimenticare mai, non se ne vanno, hanno ricavato uno spazio dentro di noi così come una goccia d'acqua, con il tempo che ha avuto a disposizione, ha ricavato in una roccia. Addio Giulio, non ti dimenticheremo".
Poi la Pro Loco: "n questo triste momento tutti scrivono e pensano, anche noi nel nostro piccolo di fronte ad evento cosi duro non potevamo mancare... ci piace ricordarti così in una delle tue interpretazioni nel volontariato, senza ulteriori commenti... Ciao Giulio!".