Addio a Cristina Dall’Orto, bibliotecaria e militante di sinistra

Lottava contro la malattia. Faceva parte di Rc del Legnanese, Mazzafame, Salice, Anpi S.Vittore e Voci del Partigiano

Addio a Cristina Dall’Orto, bibliotecaria e militante di sinistra
Legnano e Altomilanese, 28 Novembre 2018 ore 00:27

Cristina Dall’Orto era l’amata bibliotecaria di Legnano.

Cristina Dall’Orto, volto noto di Rc, Salice e Anpi

Se n’è andata a causa di una malattia. Lasciando un profondo vuoto nel cuore di tutti quelli che la conoscevano. Cristina Dall’Orto è venuta a mancare la sera di martedì 27 novembre. Da oltre 20 anni lavorava nella biblioteca civica di Legnano, città nella quale viveva. Adorava il suo lavoro e gli utenti la ricordano sempre pronta a suggerire letture con la sua grande disponibilità e gentilezza.

L’impegno politico

La legnanese era tra i fondatori del circolo del Legnanese di Rifondazione comunista, era uno dei membri del Circolo Santa Teresa, collaborava con l’associazione Mazzafame e del centro Salice. Sempre presente ai presidi antifasciti in città e zona. Da anni era iscritta all’Anpi di S.Vittore Olona e faceva parte del coro “Voci del partigiano” che ha più volte accompagnato sul palco (e anche in uno dei suoi ultimi album) Renato Franchi & l’Orchestrina del Suonatore Jones.

Torna all’home page di Settegiorni per le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia