Magenta

Addio al Maret, sportivo e negoziante storico

Classe 1936, fu proprietario e titolare dell’illustre negozio d’abbigliamento.

Addio al Maret, sportivo e negoziante storico
Magenta e Abbiategrasso, 24 Settembre 2020 ore 17:22

Magenta piange la scomparsa di una pietra miliare del commercio cittadino, nonchè persona amata e stimata dall’intera comunità: si è spento, infatti, Angelo Olgiati, per tutti “Il Maret”, dopo una lunga convivenza con una malattia che lo ha debilitato molto, soprattutto negli ultimi anni.

Addio al Maret, sportivo e negoziante storico

Classe 1936, fu proprietario e titolare dell’illustre negozio d’abbigliamento – una delle prime boutique con capi griffati dalle grandi firme della moda – situato nella cornice storica di via Garibaldi. Personalità aperta e solare, padre di tre figli, il Maret era un uomo con la passione dello sport – ricoprì, infatti, la carica di presidente del Magenta Calcio e, successivamente, fondò il Toro Club assieme a Piero Testa ed altri soci, con i quali ottenne grandi soddisfazioni sportive –, contraddistinto da uno spirito di aggregazione rivolto soprattutto ai ragazzi.

Portò ballabio in Formula 1

“Era il papà di tutti” ricordano i familiari e i parenti commossi. Dopo la parentesi calcistica, Angelo Olgiati scopre il mondo dei motori e delle quattro ruote: a lui l’ingegnere Giuseppe Ballabio affida il figlio Fulvio Maria. Da sponsor, Angelo prenderà parte con Fulvio Ballabio a due 24 Ore di Le Mans e seguirà la scalata dello stesso Ballabio dalla Formula Monza alla classe regina della Formula 1, passando per la vittoria del campionato di Formula 3 e la partecipazione a quello di Formula 2. Le esequie si terranno venerdì 25 settembre alle 15.30 in basilica.

Samuele Acri

 Torna alla home

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia