San Vittore Olona -Legnano

Il Covid si porta via Alessandro Bareggi, medico militare della Caserma di Legnano e otorino dell’ospedale

L'uomo ha curato generazioni di ragazzi e cittadini nella sua lunga carriera. Abitava a San Vittore Olona

Il Covid si porta via Alessandro Bareggi, medico militare della Caserma di Legnano e otorino dell’ospedale
Cronaca 25 Novembre 2020 ore 11:00

Addio ad Alessandro Bareggi: è stato medico militare della Caserma Cadorna di Legnano e otorino nell’ospedale cittadino.

Addio ad Alessandro Bareggi

Una lunga carriera da medico, prima nella famosa Caserma Cadorna di Legnano e poi all’ospedale di Legnano. E’ stata quella di Alessandro Bareggi, medico militare, residente a San Vittore Olona e venuto a mancare martedì a causa del Covid. Aveva 88 anni. Era risultato negativo a un tampone privato, poi stesso esito per quello all’ospedale di Legnano e poi positivo al nosocomio di Cuggiono.
Nato a Varese (dove ha anche vissuto), originario di una famiglia del basso Milanese, era arrivato a Legnano come medico militare: dal 1959 al 1972 è stato, come Ufficiale medico, Dirigente del servizio sanitario del 4° Reggimento corazzato della Caserma Cadorna di Legnano; dal 1972, come Maggiore, ha lavorato all’ospedale di Baggio (dove ha lavorato fino alla pensione arrivata col grado di Colonnello medico) diventando otorino e ricoprendo l’incarico di primario del reparto. Da metà degli anni Ottanta, Bareggi era stato otorino anche ai poliambulatori dell’ospedale di Legnano e a San Vittore aveva un suo studio privato.
A San Vittore era stato anche volontario del Pedibus, accompagnando a scuola moltissimi bambini.

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità