Menu
Cerca
In lutto

Addio a suor Luisa Zoia: una vita per il prossimo

Inveruno dice addio a suor Luisa Emilia Zoia, missionaria comboniana venuta a mancare a 94 anni: lavorò per anni all'ospedale a Il Cairo.

Addio a suor Luisa Zoia: una vita per il prossimo
Cronaca Legnano e Altomilanese, 15 Aprile 2021 ore 14:38

E’ vnuta a mancare a 94 anni suor Luisa Emilia Zoia, missionaria comboniana: l’addio di Inveruno.

Inveruno dice addio a suor Luisa Zoia

Una vita contrassegnata da una fede profonda in Cristo e passata al servizio degli altri. Suor Luisa si trovava nell’istituto Pie Madri della Nigrizia a Buccinigo, frazione di Erba. L’istituto è stato aperto negli anni Trenta ed è stato pensato per accogliere le missionarie anziane dopo una vita di lavoro nei luoghi più poveri del mondo.
A marzo nella struttura si era sviluppato un focolaio e le 70 religiose presenti erano risultate positive al Coronavirus. Suor Luisa era riuscita a superare l’infezione del virus ed è deceduta per problemi di salute che aveva da anni.

L’impegno nell’ospedale de Il Cairo

Ha passato 40 anni, praticamente tutta la sua vita, in Egitto. Lavorava come ferrista in sala operatoria nell’ospedale maggiore de Il Cairo. Ha insegnato questo mestiere a numerose ragazze egiziane, crescendole nella professione.
Parole di cordoglio per la scomparsa di suor Luisa sul sito dei Comboniani: “La sua vita è stata un dono grande per l’annuncio del Vangelo sui passi di San Daniele Comboni. Siamo grati a Dio per la sua vita donata”.