Nerviano

Addio a Placido Volpato, ex assessore e poeta-ciclista

La comunità è in lutto per la scomparsa dell'ex politico e grande sportivo

Addio a Placido Volpato, ex assessore e poeta-ciclista
Cronaca Legnano e Altomilanese, 06 Gennaio 2021 ore 14:17

Addio a Placido Volpato: è stato ex assessore a Nerviano e amato atleta tra le file dell’Us Ciclismo.

Addio a Placido Volpato

La politica e lo sport di Nerviano piangono Placido Volpato, ex assessore e appassionato ciclista dell’Us. Aveva 94 anni.
Forte la passione politica: prima l’impegno nella commissione interna come iscritto del sindacato metalmeccanico Fiom, a Nerviano è stato militante del Psi e viene eletto consigliere comunale negli anni Settanta fino ai Novanta. Nel 1975, alla nascita della prima Giunta comunale di centrosinistra (Dc-Psi), è diventato anche assessore: nel corso degli anni ha gestito le deleghe a Commercio, Sport, Vigilanza urbana e Ambiente fino ad arrivare agli anni Novanta. In quegli anni l’Amministrazione si è interessata alla ristrutturazione dell’ex Meccanica, è stato Placido a battersi per la creazione del bocciodromo e trasformare la nuova costruzione in spazio sociale pubblico (lo si vedeva sul campo di bocce così come a giocare a carte). Sempre quella Giunta ha terminato la costruzione delle palestre scolastiche. Allo scoppio della tangentopoli nervianese (vicenda che non lo vide coinvolto) Volpato ha abbandonato l’impegno politico diretto.
In quegli anni era anche un grande amante del ciclismo: sempre vicino all’Us ciclismo, ha gareggiato in categorie amatoriali. “Dirigenti, soci e atleti partecipano al lutto del caro amico Placido – aggiungono dall’Us Nervianese Ciclismo – Sportivo sempre vicino alla nostra società, vogliamo ricordarlo con la “Preghiera del ciclista” da lui scritta”. Altra passione era quella per la scrittura, in particolare per la poesia tanto da essere chiamato “poeta ciclista’. Col la poesia Trippa per gatti, nel 2014, lui a vincere il secondo premio categoria Senior nella prima del concorso La poesia del lavoro indetto dalla Cisl Lombardia col patrocinio del Comune di Milano.
Dopo la pensione, infine, Volpato ha iniziato a costruire lampade Tiffany, lavoro che richiede pazienza e molta tecnica: lui l’autore della vetrata esposta sull’altare della chiesa di santo Stefano in occasione dell’esposizione del Corpo santissimo nelle 40 Ore di Adorazione che riproduce l’episodio dell’incontro di Abrahamo e Melchisedek (fine anni Novanta).
nerviano placido volpato ex assessore ciclista us ciclismo

TORNA ALL’HOMEPAGE PER ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità