Menu
Cerca
Abbiategrasso: aveva solo 44 anni

Addio a “Pax”, writer e precursore dell’hip-hop

Abbiategrasso, il fratello Francesco ricorda Pasquale Cardamone, scomparso a soli 44 anni: “Un pioniere con la creatività di un Peter Pan”

Addio a “Pax”, writer e precursore dell’hip-hop
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 25 Marzo 2021 ore 11:32

Abbiategrasso, il fratello Francesco ricorda Pasquale Cardamone, scomparso a soli 44 anni: “Un pioniere con la creatività di un Peter Pan”

Addio a “Pax”, writer e precursore dell’hip-hop

«Pasquale era un artista, un precursore del rap e dei writer che poi negli anni ‘90 sono esplosi. Un pioniere della cultura hip-hop in Italia. Nel settore è conosciuto in tutto il Paese. Un uomo rimasto ragazzo, con la creatività di un Peter Pan, forse come tanti altri artisti». Questo il racconto di Francesco Cardamone, fratello di Pasquale Cardamone: un ragazzo calabrese, abbiatense per adozione, venuto a mancare pochi giorni fa all’età di 44 anni. Si trasferì ad Abbiategrasso nel 1987 con tutta la famiglia, quando il padre iniziò a fare il bidello alle scuole Correnti. In quegli anni sbocciò la passione per la musica ed i graffiti di Pasquale, che adottò la firma “Pax”, ancora oggi visibile sui muri più vecchi di Abbiategrasso. Negli ultimi anni si era trasferito a Magenta ma ha tenuto un legame con Abbiategrasso per via del lavoro al ristorante L’Antico Oleificio. Fino agli ultimi mesi ha continuato a disegnare magliette personalizzate ed ascoltare la sua amata musica. Poco prima che morisse, Francesco ha riportato suo fratello Pasquale a Lamezia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli