Si è spento nella notte

Addio a Paolo Borroni, patron del Teatro Galleria

Lutto a Legnano per la scomparsa dello storico gestore della sala di piazza San Magno.

Addio a Paolo Borroni, patron del Teatro Galleria
Cronaca Legnano e Altomilanese, 30 Giugno 2021 ore 10:33

Addio a Paolo Borroni: il cinema-teatro Galleria di Legnano perde il suo patron.

Addio a Paolo Borroni: il Legnanese perde un pezzo della sua storia

Nato a Parabiago, la passione per lo spettacolo per lui era un affare di famiglia: il padre Valentino è stato un vero pioniere del mestiere, gestendo, negli anni '20, i cinema di Arluno e Corbetta, poi il Cinema Vittoria di Nerviano, negli anni '30 è stata la volta del Cinema Italia di Parabiago, dove negli anni '50 Valentino, sempre aiutato dalla moglie Maria, gestirono il Cinema Pace... Paolo, così come il fratello Pasquale (scomparso a 68 anni nel 2012), praticamente cresciuto a pane e spettacolo. "Fin da piccoli abbiamo visto come funzionava il mondo del cinema e del teatro, eravamo sempre presenti e staccavamo anche i biglietti - aveva raccontato in occasione della morte del fratello - Diventati grandi abbiamo proseguito l'attività dei nostri genitori". I due fratelli hanno sempre lavorato fianco a fianco: è continuato il lavoro nei cinema-teatri di Parabiago, negli anni '60 la gestione del Cinema Garibaldi di Cerro, nel 1961-1962 quella del cinema-teatro Giardino di San Vittore. Poi, l'1 gennaio 1977, l'arrivo a Legnano: chiuse le attività a Parabiago, Cerro e San Vittore le forze sono state tutte nella città legnanese col cinema-teatro Galleria e il Mignon. Al Galleria sono passati tanti "vip": Totò, Macario, Massimo Dapporto solo per citarne alcuni, è lì che sono cresciuti I Legnanesi.

La morte nella notte, il funerale sarà celebrato giovedì 1 luglio in basilica

Borroni si è spento nella notte tra martedì 29 e mercoledì 30 giugno 2021. Il funerale sarà celebrato domani, giovedì 1 luglio, alle 11, nella basilica di San Magno.