Addio a Lombardi, il "Bumba" della Pro Patria

Origgio e il mondo del calcio in lutto per l'addio a un giocatore, un allenatore e un uomo d'altri tempi.

Addio a Lombardi, il "Bumba" della Pro Patria
Cronaca Saronno, 06 Gennaio 2019 ore 17:15

Si è spento a Origgio il 30 dicembre Pasquale Lombardi, bandiera della Pro Patria negli anni '60.

Pasquale Lombardi, il "Bumba" dal cuore biancoblu

pasquale lombardi

Giocatore, allenatore e uomo d'altri tempi, maestro di vita e bandiera della Pro Patria dove aveva collezionato un campionato e 286 presenze. Si è spento quasi in punta di piedi il 30 dicembre a 79 anni Pasquale Lombardi, il "Bumba" come tutti lo conoscevano. "Mi ha insegnato cosa vuol dire avere una passione e fare dei sacrifici per realizzare i propri obiettivi - ha raccontato il figlio Andrea -   Da bambino spesso era lontano da casa, ma ero orgoglioso di lui perché sapevo che era sui suoi amati campi da calcio. Ha amato questo sport e la sua famiglia con tutto se stesso, nonostante i gravi dolori che ci hanno colpito, lui c’è sempre stato. Era una persona ligia al dovere, un grande professionista e anche oggi la telefonata del lunedì era dedicata ai risultati delle partite della domenica, in particolare della sua amata Pro Patria".

LEGGI ANCHE: Airoldi Origgio Calcio: "I bambini hanno il diritto di divertirsi senza essere campioni"

Il servizio e il ricordo su La Settimana di Saronno di venerdì 4 gennaio.