Addio a Fulvio, il "frate" di Legnano

In centro lo chiamavano "Dio", era conosciuto da generazioni di legnanesi.

Addio a Fulvio, il "frate" di Legnano
Cronaca Legnano e Altomilanese, 24 Novembre 2018 ore 10:03

Si è spento a 61 anni Fulvio Chendi, l'uomo vestito sempre da frate presenza fissa in centro.

Addio a Fulvio, uno dei simboli della città

In centro città lo conoscevano tutti, tanto da essere considerato uno dei simboli di Legnano. Fulvio Chendi, 61 anni,  era quell'uomo sempre vestito col saio che ogni giorno e da tantissimi anni era presenza fissa di piazza San Magno, zona Cantoni e molte altre vie del cuore cittadino. Era soprannominato "Dio" perché quando ti si avvicinava parlava sempre di argomenti religiosi. Sempre vestito come un frate, a tracolla l'inseparabile borsa, chiedeva spesso una sigaretta o di essere aiutato a fare la spesa. Un presenza conosciuta da generazioni di legnanesi, conosciuta e silenziosa.

LEGGI ANCHE: Padre Grugni è morto in India, Legnano piange il suo missionario