Menu
Cerca

Acido sull'auto della preside: solidarietà dell'istituto legnanese

E' stato sciolto dell'acido sul cofano e sul fanale posteriore.

Acido sull'auto della preside: solidarietà dell'istituto legnanese
Legnano e Altomilanese, 27 Ottobre 2018 ore 15:23

Acido sull'auto della preside reggente dell'istituto comprensivo Carducci. Arriva la solidarietà della scuola Bonvesin de La Riva dove è dirigente scolastica.

Acido sull'auto della preside: autori ignoti

La sua auto era parcheggiata davanti alle scuole medie di via Parma, mentre lei era impegnata nel Collegio docenti. L'atto vandalico che ha visto protagonista la preside Elena Osnaghi si è verificato martedì pomeriggio. La dirigente - che ora si trova in Francia - è sicura che volessero colpire lei. Infatti la sua macchina era l'unica presente nel parcheggio. E' stato sciolto dell'acido sul cofano e sul fanale posteriore. Sulle indagini c'è massimo riserbo. Probabilmente si tratta di un gesto premeditato fatto da un adulto.

La solidarietà della scuola

Intanto è arrivata la solidarietà dell'istituto alla sua dirigente scolastica.

"In riferimento alla notizia apparsa sulla stampa locale, che riguarda la nostra Dirigente, tutta la comunità scolastica esprime la propria solidarietà alla dottoressa Elena Osnaghi. Nella pratica quotidiana, la nostra Dirigente è un costante esempio di impegno verso la legalità, l'accoglienza e il rispetto dell'altro. Oggi più che mai, tutti noi la seguiremo in questo cammino".