Menu
Cerca

Accoltellò rivale in amore: arrestato per tentato omicidio

Aveva sferrato 7 fendenti a un 23enne di Bereguardo.

Accoltellò rivale in amore: arrestato per tentato omicidio
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 26 Giugno 2019 ore 14:33

Accoltellò rivale in amore: arrestato per tentato omicidio un 27enne di Motta Visconti. Aveva sferrato 7 fendenti a un 23enne di Bereguardo.

Accoltellò rivale in amore: arrestato per tentato omicidio

A Bereguardo i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un ordine di carcerazione a carico di G.M.M., ventisettenne di Motta Visconti, resosi responsabile pochi giorni fa di un tentato omicidio nei confronti di un ragazzo di 23 anni di Bereguardo.

Portato in carcere

Il responsabile, mosso da motivi sentimentali, aveva sferrato 7 fendenti sul corpo del rivale tra collo, spalla e addome. Il giovane fu soccorso dagli operatori del 118 e portato al San Matteo di Pavia.

Il 27enne, dopo l’arresto è stato accompagnato presso la casa circondariale di Pavia ed è a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE