Cronaca

A tutta velocità per le strade di Rho senza patente

Denunciato un nomade di 22 anni, l'auto era stata radiata dalla Motorizzazione ed era priva di assicurazione

A tutta velocità per le strade di Rho senza patente
Cronaca Rhodense, 19 Dicembre 2022 ore 12:37

Guida a tutta velocità per le strade di Rho nonostante non abbia mai ottenuto la patente di guida fino a quando non viene fermato da una pattuglia della Polizia Locale

A tutta velocità in via Tommaso Grossi

Paura nel pomeriggio di sabato nella frazione di Mazzo dove un giovane di 22 anni, senza patente ha fatto diventare le strade del quartiere come un circuito di formula Uno.  In  via Tommaso Grossi, all’altezza di viale De Gasperi, l'Audi A6 guidata da un ragazzo di 22 anni  durante il passaggio su un attraversamento pedonale rialzato, affrontato senza alcun rallentamento, il sotto scocca dell'auto ha addirittura prodotto scintille a contatto con la sede stradale.

Alla guida un nomade pluripregiudicato

La pattuglia ha subito allertato la Centrale Operativa e richiesto l'ausilio di altro personale. Sul posto è arrivata una seconda pattuglia. Gli agenti hanno intercettato l'Audi A6 e bloccato il veicolo: alla guida c’era un nomade pluripregiudicato e domiciliato in  un campo nomadi di Milano, che risulta autore di reati contro il patrimonio e violazioni della legge sugli stupefacenti. Guidava senza patente, non avendola mai conseguita.

Auto radiata dalla motorizzazione e priva di assicurazione

L'auto risultava già radiata dalla Motorizzazione civile e priva di assicurazione e revisione, era intestata a un altro straniero di nazionalità egiziana. Anche quest’ultimo risulta pluripregiudicato per vari reati e già intestatario di una ventina di autovetture.

A bordo due ragazzine di 15 anni che hanno accettato un passaggio dal nomade

A bordo dell'autovettura, assieme al conducente, c’erano anche due ragazzine di 15 anni,  cittadine italiane e residenti nel circondario rhodense: all'insaputa dei genitori hanno accettato un passaggio dal nomade.

Il nomade, fermato a ottobre a Bareggio per l'identica violazione, è stato denunciato

Gli agenti hanno accompagnato tutti al Comando “Savarino”. Le minorenni sono state affidate ai genitori, informati di quanto accaduto; il nomade M.P., classe 2000, verrà denunciato per guida senza patente in stato di recidività, dal momento che era stato fermato dai Carabinieri di Bareggio nel mese di ottobre per una identica violazione. L'Audi A6 è stata affidata a un centro idoneo per procedere alla demolizione.

Seguici sui nostri canali