Cronaca
Sorpreso

A passeggio con quasi cento grammi di droga in tasca

Il giovane, incensurato, è stato intercettato a Milano venerdì sera: in casa aveva un gruzzolo di oltre 4mila euro

A passeggio con quasi cento grammi di droga in tasca
Cronaca Milano città, 28 Agosto 2022 ore 10:14

Evidentemente pensava di trascorrere una serata di affari dal momento che quando l'hanno fermato i poliziotti gli hanno trovato quasi 100 grammi di droga in tasca e un bilancino di precisione nello zaino

In giro con la droga in tasca

La Polizia di Stato, nella notte tra venerdì e sabato scorsi, ha arrestato a Milano un cittadino italiano di 21 anni, senza precedenti, per la detenzione di hashish ai fini di spaccio.

Venerdì sera, nel corso dei servizi di ordine pubblico predisposti in piazza Leonardo Da Vinci in considerazione anche dell'afflusso di persone per la rassegna di cinema all'aperto, i poliziotti del Commissariato Città Studi hanno controllato il giovane che, verso le  23, con fare sospetto, si aggirava tra la piazza e via Ampere. Il 21enne, a richiesta degli agenti, ha subito svuotato le tasche tranne quella anteriore sinistra mostrandosi alquanto agitato: invitato a svuotare pure quella, il giovane, che nello zaino aveva un bilancino di precisione, ha estratto un involucro con 90 grammi di hashish.

Nel corso della successiva perquisizione dell'abitazione in cui vive con i genitori al momento assenti, poco distante dalla stazione ferroviaria di Milano Lambrate, i poliziotti del Commissariato Città Studi hanno rinvenuto e sequestrato 390 euro nascosti nell'armadio della sua camera e 4mila nascosti in un cuscino nella camera dei genitori.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter