A Gorla Maggiore sindaco e parroco premiano i 90enni

"In loro ci sono i valori della comunità"

A Gorla Maggiore sindaco e parroco premiano i 90enni
Saronno, 16 Dicembre 2018 ore 10:00

A Gorla Maggiore sindaco e parroco premiano i 90enni

Novantenni, premiati

Una tradizione attesa

Premiati i 90enni nella festa dell’Immacolata. E’ ormai una tradizione attesa quella che vede Amministrazione e parrocchia consegnare un riconoscimento a chi rappresenta un riferimento dei valori che fondano la comunità. A consegnare le targhe – con un messaggio di gratitudine e di augurio – il parroco don Valentino Viganò e il sindaco Pietro Zappamiglio insieme, oltre agli assessori Annalisa Macchi e Anna Pagani e al consigliere Antonio Agostino Ninone.

"Vite dedicate al lavoro, al sacrificio e alla famiglia"

«La festa dei novantenni è un’iniziativa molto apprezzata – spiega Anna Pagani – un modo con cui amministrazione e parrocchia desiderano ringraziare e ricordare i nostri concittadini. Sono persone attive e in gamba che hanno voluto essere presenti alla cerimonia a loro dedicata, circondati dall’affetto dei familiari e di tutta la comunità. Riteniamo giusto fare festa con loro perché le loro vite, dedicate al lavoro, al sacrificio, alla famiglia, rappresentano una testimonianza viva e tangibile di questi valori. In un’epoca dove tutto scorre veloce, occorre fare memoria delle nostre radici e prendere esempio da chi, nonostante il passare del tempo, mantiene ancora uno spirito vivo e uno sguardo ottimista. Questo è un bell’insegnamento per tutti».

A ritirare il premio in 12

Ecco i premiati: Albertina Botta, Enrichetta Canavesi, Maria Antonietta Candiani, Giovanni Colombo, Lucealba Colombo, Marcella Colombo, Maria Evanuici, Tecla Garfarino, Fernanda Giani, Adele Lovati, Elsa Rota, Vittoria Spigolon.

 

per tutte le altre notizie torna alla home page: https://primamilanoovest.it

Seguici sui nostri canali