Cronaca

35enne espulso da circa un anno: si trovava a Castronno, arrestato

E' stato sorpreso dai Carabinieri di Carnago mentre era ancora a letto dell'abitazione dove risultava domiciliato prima di essere espulso.

35enne espulso da circa un anno: si trovava a Castronno, arrestato
Cronaca Saronno, 17 Gennaio 2019 ore 15:55

35enne espulso dall'Italia da circa un anno. Era stato accompagnato alla frontiera nel marzo scorso e clandestinamente si è reintrodotto nel nostro Paese.

35enne espulso da circa un anno: arrestato a Castronno

Ieri, mercoledì 16 gennaio 2019, i Carabinieri di Carnago hanno arrestato un 35enne albanese, irregolare. Il giovane è stato sorpreso all'interno di una casa a Castronno, dove risultava domiciliato prima di essere espulso circa un anno fa. I militari si sono introdotti nella casa dopo aver raccolto informazioni in merito a presenze ambigue. Si sono quindi introdotti in casa dell'uomo e l'hanno sorpreso ancora a letto. il 35enne, senza opporre resistenza, si è rimesso alle disposizioni del maresciallo che coordinava l'intervento. Ha ammesso di essere colui che era già stato accompagnato alla frontiera nel marzo scorso e che clandestinamente si è reintrodotto in Italia. Espletati gli atti relativi all’identificazione formale, l’uomo è stato dichiarato in arresto.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter