28enne ubriaco cerca di investire i Carabinieri

Oppone resistenza al controllo a Uboldo: arrestato.

28enne ubriaco cerca di investire i Carabinieri
Cronaca Saronno, 07 Gennaio 2020 ore 10:21

Durante la notte tra il 5 e il 6 gennaio, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della
Compagnia di Saronno hanno arrestato un marocchino di 28 anni per resistenza e violenza a pubblico
ufficiale.

28enne ubriaco cerca di investire i Carabinieri

Durante la notte tra il 5 e il 6 gennaio a Uboldo, lungo via IV Novembre, l’arteria stradale principale che taglia il Comune e collega Saronno a Busto Arsizio. Intorno all'1, la pattuglia del Radiomobile si è
affiancata all’autovettura sospetta con alla guida un giovane marocchino di 28 anni. Alla richiesta dei documenti i carabinieri hanno subito notato il movimento repentino del giovane, finalizzato ad evitare il controllo. A quel punto i due militari hanno afferrato per le braccia l’uomo che era ancora seduto al posto di guida per evitare che mettesse in moto l’auto, ma il gesto è stato inutile in quanto questo è riuscito a partire ugualmente tentando di investire gli operanti che sono stai sbalzati sul ciglio e verso il centro della carreggiata. Ne è nato un inseguimento che si è concluso alle porte di Saronno, dove l’autoradio ha raggiunto il fuggitivo, bloccandone la corsa. Ovviamente il 28enne ha continuato a opporre resistenza ai carabinieri, chiudendosi all’interno della vettura, ma appena fuori è stato subito messo in sicurezza e sottoposto agli accertamenti necessari. Dalle verifiche è risultato positivo al test alcolemico con un tasso quasi cinque volte superiore al limite consentito e inoltre è risultato privo di patente di guida poiché revocata. Condotto in caserma è stato fotosegnalato e dichiarato in arresto per essere poi accompagnato presso il Tribunale di Busto Arsizio per il rito direttissimo che si celebrerà questa mattina. L’uomo dovrà rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza alcolica.