23enne ubriaco picchia madre e zio: arrestato

Non era la prima volta che alzava le mani sui suoi parenti.

23enne ubriaco picchia madre e zio: arrestato
Cronaca Rhodense, 07 Giugno 2019 ore 10:12

23enne torna a casa ubriaco, picchia la madre e lo zio e mette a soqquadro l'appartamento a Rho.

23enne ubriaco picchia madre e zio

E' stato necessario l'intervento dei carabinieri della Compagnia di Rho per fermare un giovane di 23 anni che ha maltrattando la madre e ferito lo zio. È successo nella notte in via Capuana a Rho. Il ragazzo di origine peruviane, è stato arrestato in flagranza per maltrattamenti in famiglia. Classe 1996, pregiudicato, nullafacente, non era la prima volta che alzava le mani sui suoi parenti. Il 23enne appena rincasato ha cominciato a rompere i mobili di casa, questa volta al centro di tanta violenza c’era la nuova relazione della madre che in nessun modo il giovane vuole accettare. La donna ha cercato di calmarlo ma il figlio ha iniziato a scagliarle oggetti contro di lei. Poi ha preso un coltello da cucina e lo ha rivolto contro lo zio materno, intervenuto in soccorso della sorella, provoncadogli una ferita alla testa e alcuni tagli alle mani.