Blitz contro lo spaccio: 36 persone identificate, una denunciata

Durante i controlli a tappeto sono stati anche sgomberati due edifici dismessi nei quali avevano trovato riparo quattro pregiudicati.

Blitz contro lo spaccio: 36 persone identificate, una denunciata
Cronaca Legnano e Altomilanese, 16 Febbraio 2018 ore 10:26

Blitz della Polizia di stato contro lo spaccio.

Blitz antidroga in città

Task force della Polizia di Stato di Legnano contro gli spacciatori di droga. Con l’ausilio di due equipaggi del Reparto Prevenzione crimine Lombardia e due del locale comando di Polizia locale, il commissariato guidato dal vicequestore aggiunto Umberto D'Auria ha effettuato un servizio di contrasto dei reati di micro spaccio.

Sgomberati quattro pregiudicati

Nell'ambito dell'operazione sono stati ispezionati due edifici in stato di abbandono, in via Ticino 15 e in via Carducci, luoghi di possibile rifugio di soggetti di dubbia condotta o irregolari sul territorio nazionale. In particolare, nell’immobile di via Ticino sono stati rintracciati quattro cittadini di nazionalità tunisina, privi di documenti di identità e del permesso di soggiorno, con precedenti penali per reati contro il patrimonio e la legge sull’immigrazione. I nordafricani sono stati accompagnati in commissariato per il rilevamento delle impronte digitali e poi all'Ufficio Immigrazione della Questura per le procedure di espulsione dal nostro Paese.

Un 41enne denunciato e 36 persone identificate tra cui otto stranieri

Durante il servizio, in via Barlocco, nel piazzale antistante il centro commerciale Cantoni, sono stati controllati sei cittadini stranieri. Tra essi il tunisino G.A., nato nel 1977, risultato destinatario di un provvedimento di espulsione dall'Italia. Il 41enne è stato denunciato. Il bilancio dei controlli a tappeto è di 36 persone identificate, otto delle quali straniere, e 13 veicoli controllati.