Attualità
la grande rete di aiuti

Volontari e istituzioni al fianco dei malati di sclerosi multipla

Erano presenti all’incontro dell'Associazione italiana sclerosi multipla anche i Consiglieri regionali della Lega Simone Giudici e Deborah Giovanati.

Volontari e istituzioni al fianco dei malati di sclerosi multipla
Attualità Milano città, 18 Novembre 2022 ore 12:32

Si è svolta ieri sera, 17 novembre, presso lo Sheraton Hotel a Milano San Siro l’annuale cena dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla).

La cena dell'Aism

Erano presenti all’incontro di ieri sera dell'Associazione italiana sclerosi multipla anche i Consiglieri regionali della Lega Simone Giudici e Deborah Giovanati.

“Questa importante realtà ha iniziato la propria missione nel 1968 e rappresenta oggi un punto di riferimento e un servizio integrativo di welfare per le famiglie con una persona colpita da questa malattia. L’appuntamento di ieri è servito oltre che per ringraziare i volontari impegnati in questa lotta contro la sclerosi multipla, a fare il punto sulla ricerca che negli ultimi anni ha fatto importanti passi in avanti migliorando trattamenti e qualità di vita. Il sistema sanitario di Regione Lombardia è infatti in prima linea nella presa in carico di queste persone e sono ben tre gli ospedali lombardi premiati per i migliori servizi dedicati ai pazienti” spiega Giudici.

Le parole della consigliera Giovanati

Dello stesso avviso anche Deborah Giovanati:

“Ho la sclerosi multipla dal 2015 e purtroppo ho conosciuto anche su di me le tante difficoltà che si incontrano. Per questo ho deciso di mettermi in prima persona nelle istituzioni perché ci fosse tutta quella sensibilità e attenzione necessaria per chi lotta ogni giorno con questa malattia. È importante che le istituzioni continuino a sostenere, con tutti i mezzi a disposizione, questa come molte altre realtà che si occupano di una causa nobile come l’assistenza delle persone con malattie neurodegenerative invalidanti, volontari ai quali va il mio ringraziamento”.

In foto Simone Giudici e Deborah Giovanati:

Seguici sui nostri canali