Attualità
Il caso

Vivai Zazzera: nuovo contenzioso con il Comune

Vivai Zazzera ha presentato ricorso contro il Comune di Inveruno dopo che gli uffici hanno negato la richiesta di sanatoria.

Vivai Zazzera: nuovo contenzioso con il Comune
Attualità Legnano e Altomilanese, 20 Febbraio 2022 ore 12:00

Prosegue la battaglia giudiziaria tra i Vivai Zazzera di corso Europa e il Comune di Inveruno.

Nuovo contenzioso tra i Vivai Zazzera e il Comune

L’avvocato Umberto Grella, a nome del suo assistito Sergio Zazzera, ha presentato il 21 gennaio 2022 ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia contro il Comune per l’annullamento del provvedimento comunale recante diniego di permesso di costruire in sanatoria relativamente alla realizzazione di alcune strutture dell’attività agricola. La Giunta di Inveruno ha così deliberato la costituzione in giudizio per la difesa dell’ente in tribunale.

La richiesta di sanatoria

Nello specifico Vivai Zazzera ha presentato al Comune, il 29 ottobre 2021, una richiesta di permesso di costruire in sanatoria per regolarizzare alcune strutture costruite negli anni all’interno del vivaio. Secondo quanto scritto nel ricorso, si tratterebbe di circa 553 metri quadrati di superficie da sanare su un totale di 14.000 metri quadrati di serre coperte, e di una superficie complessiva di 147.641 metri quadrati. Le opere da regolarizzare sarebbero una piccola tettoia, una nuova serra ed opere interne di modifica di due serre esistenti, interventi realizzati pare senza i regolari permessi autorizzativi. L’area tecnica comunale ha però negato la sanatoria con documento pubblicato in data 20 dicembre 2021, sollevando il dubbio sul fatto che Sergio Zazzera sia veramente titolato ad avanzare tale pretesa in relazione ai contenziosi relativi all’eredità del padre e, quindi, a chi sia effettivamente il proprietario del vivaio e in quale percentuale.

"Mi rimetto alla valutazione dei giudici"

Contro tale provvedimento Vivai Zazzera ha presentato ricorso al Tar e l’udienza è fissata per martedì prossimo.

Ha osservato il sindaco Sara Bettinelli:

"La vicenda è molto complessa. Mi rimetto, assieme agli uffici, alla valutazione dell’autorità giudiziaria, a cui è stato chiesto di esprimersi nel merito dei provvedimenti assunti dall’ente locale. Il nostro obiettivo è tutelare l’osservanza della legge".

(In copertina l'entrata dei Vivai Zazzera)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter