Attualità
Sicurezza

Velostazione a Parabiago: "Perché il sistema di accesso non funziona?"

Il sistema di accesso alla velostazione nei pressi della stazione a Parabiago non funziona: ecco il motivo e i lavori previsti.

Velostazione a Parabiago: "Perché il sistema di accesso non funziona?"
Attualità Legnano e Altomilanese, 07 Novembre 2021 ore 17:36

Il sistema di accesso alla velostazione di Parabiago messo ko dal maltempo: le domande del Pd e i passi fatti dall'Amministrazione.

Velostazione a Parabiago: le richieste del Pd

A porre la problematica in Consiglio è stato il capogruppo dem Ornella Venturini:

"La velostazione presente nei pressi della stazione ferroviaria di Parabiago dovrebbe essere considerata come un elemento importante per la nostra città. Una velostazione capiente, funzionante e sicura rappresenta un grande incentivo per le cittadine e i cittadini che preferiscono (o potenzialmente preferirebbero) l'utilizzo della bicicletta come mezzo per raggiungere la stazione. Dovrebbe essere impegno primario dell'Amministrazione favorire sempre più i mezzi di trasporto sostenibili in considerazione anche dei recenti investimenti fatti sulle piste ciclabili. Chiediamo quindi di conoscere come mai il meccanismo di sicurezza che regola l'accesso della velostazione, che si basa sull'utilizzo della tessera sanitaria, risulti da tempo disattivato, se siano già stati programmati interventi per il ripristino del meccanismo di accesso e quali sono i tempi previsti e se la videocamera presente nei pressi della velostazione sia funzionante".

La risposta dell'assessore

A spiegare la situazione è l'assessore ai Lavori pubblici Dario Quieti:

"La velostazione è sicuramente qualcosa cui l’Amministrazione tiene molto ed è certamente un’eccellenza, che è stata riconosciuta anche da Città metropolitana dove viene citata come esempio di punto di posteggio per le bici. È una velostazione molto tecnologica, non ha una sola telecamera di videosorveglianza ma ben tre, tutte funzionanti, tanto che ci hanno permesso di sventare un furto di bici. Purtroppo, a causa dei forti temporali, si era verificato un problema alle parti elettroniche del sistema accessi. Appena siamo venuti a conoscenza di questa problematica, siamo intervenuti per sbloccare la porta".

I lavori previsti e l'accesso ampliato anche ai non parabiaghesi

Ha poi continuato l'assessore:

"Visto che l’Amministrazione stava già da tempo pensando di ampliare l’utilizzo della velostazione consentendo anche a chi non è residente a Parabiago di accedere, si è optato per inserire l’ingresso alla velostazione nel sistema di controllo accessi dell’Ente. Il 24 settembre 2021 l’azienda incaricata della gestione ha eseguito i sopralluoghi per capire come dotare la velostazione del nuovo sistema e con una determina dell’11 ottobre sono state autorizzate le opere, ma ancora non sono state eseguite in quanto l’azienda, complice anche la carenza di materiali elettronici, non è ancora riuscita a reperire i materiali. L’8 novembre dovrebbe essere sistemato l’accesso".

(In copertina la dimostrazione da parte del Pd del non funzionamento del sistema di accesso alla velostazione nei pressi della stazione ferroviaria)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter