Attualità
Il brutto gesto

Vandalizzata la "panchina rossa" contro la violenza sulle donne

"Danneggiare solo la panchina rossa più che una bravata sembra un gesto mirato contro noi donne"

Vandalizzata la "panchina rossa" contro la violenza sulle donne
Attualità Rhodense, 05 Maggio 2022 ore 16:42

Mercoledì mattina presso il parchetto di Passirana, a Rho, in prossimità di Casa delle Donne, è stata ritrovata vandalizzata la panchina rossa, simbolo del posto occupato da una donna portata via con la violenza, contro il femminicidio.

La distruzione della panchina

La panchina è stata divelta nella parte superiore.

«Non un semplice bene comune ma bensì una panchina rossa che è il simbolo a memoria di tutte quelle donne, sorelle, compagne uccise per mano di un uomo.»

Dichiara Paola Cassani, referente di Arcichedonne, a nome di tutte le attiviste, che prosegue «Danneggiare solo la panchina rossa più che una bravata sembra un gesto mirato contro noi donne. Non ci pieghiamo a nessuna provocazione e ci auguriamo che questo simbolo così importante venga presto ripristinato. Siamo comunque convinte che una panchina non basta e questi atti ci fanno capire che dobbiamo fare di più per sensibilizzare e cambiare questa cultura contro le donne».

Le attiviste sono motivate più che mai «Nonostante questo gesto il nostro impegno per cambiare questa cultura patriarcale, vera responsabile dei femminicidi, non farà un passo indietro» concludono le attiviste di Arcichedonne.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter