Attualità
Ambiente e territorio

Una nuova area dedicata per lo sviluppo delle api

I cittadini interessati potranno partecipare al bando e posizionare la propria arnia.

Una nuova area dedicata per lo sviluppo delle api
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 17 Marzo 2022 ore 10:14

L’Amministrazione Comunale di Santa Stefano Ticino realizzerà un nuovo apiario dove gli apicoltori potranno posizionare le proprie arnie.

Un Comune amico delle api

Il Comune di Santo Stefano Ticino promuove buone azioni in coerenza con la propria adesione all’iniziativa “Comuni amici delle api”, dando seguito alla campagna CooBEEration, e promuovendo delle iniziative di sensibilizzazione della cittadinanza al rispetto dell’ambiente e del territorio, per la protezione delle api. Con deliberazione n. 30 del 08.03.2022, il Comune ha costituito un Apiario Urbano, da realizzare sull’area a verde comunale situata tra viale della Stazione angolo via Papa Giovanni Paolo II, dove si trovano il bosco urbano, il frutteto urbano gli orti urbani, e dove è in via di realizzazione un prato fiorito urbano, il tutto per creare un ambiente adatto ad accogliere gli insetti impollinatori.

Come candidarsi e avere il proprio posto

Con stessa deliberazione è stato approvato e pubblicato l’avviso n.3 del 09.03.2022, consultabile sulla sezione avvisi e scadenze del sito internet del Comune di Santo Stefano Ticino (https://comune.santostefanoticino.mi.it/category/avvisi-scadenze/), con il quale l’Amministrazione comunale manifesta l’intenzione di voler rendere partecipe al tema la cittadinanza. L’avviso contiene tutte le informazioni necessarie a chi volesse candidarsi per l’assegnazione delle diverse porzioni d’area che costituiscono l’Apiario Urbano, dove i cittadini e le cittadine in possesso di un corso di formazione per apicoltura, potranno installare e gestire i propri alveari senza scopo di lucro, al fine di aumentare la biodiversità e sostenere la popolazione delle api sul territorio comunale, con tutti i vantaggi naturalistici che ne conseguono.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter