Attualità
La manifestazione

Una fiaccolata da Vittuone a Sedriano per la pace

Tantissime le persone che nella serata di ieri, giovedì 10 marzo 2022, hanno partecipato alla fiaccolata, sfilando da Vittuone a Sedriano.

Una fiaccolata da Vittuone a Sedriano per la pace
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 11 Marzo 2022 ore 09:33

Tante le persone che hanno sfilato nella serata di ieri, giovedì 10 marzo 2022, per la pace, contro tutte le guerre e per un immediato cessate il fuoco in Ucraina.

La fiaccolata per la pace unisce il territorio

Si è svolta nella serata di ieri, giovedì, la fiaccolata organizzata da Anpi, Comitato Intercomunale per la Pace, dai Comuni di Sedriano e Vittuone e dalle due Parrocchie per chiedere la fine delle guerre. Tante le persone che si sono ritrovate in piazza Italia a Vittuone per poi sfilare in corteo fino alla piazzetta San Francesco di Sedriano. Singoli cittadini, associazioni e amministratori si sono uniti in un unico grido di pace.

Il messaggio del sindaco di Sedriano

Ha scritto il sindaco Marco Re:

"Questa sera tante persone hanno portato tante luci lungo le nostre strade per dire no alla guerra: famiglie, adulti e bambini.
Una splendida sfilata di luci dalla piazza del comune di Vittuone fino all'affresco di S.Francesco con il lupo, affresco dedicato alla pace, presso il municipio di Sedriano. Nella piazzetta i disegni dei bambini, disposti in cerchio, le bandiere di Italia e Ucraina confuse tra loro. Le due comunità di Sedriano e di Vittuone dicono no alla guerra e si uniscono idealmente in un abbraccio con il popolo ucraino".

Le parole del primo cittadino di Vittuone

Stamani, venerdì 11 marzo, anche il sindaco di Vittuone Laura Bonfadini ha lasciato un suo messaggio sui social:

"Sono ancora commossa di tutto il calore delle persone presenti ieri sera per il popolo ucraino. Ovunque è stato un trionfo di colori, sorrisi e di bambini con disegni e bandiere che ci hanno riempito il cuore. Il ringraziamento va alle associazioni del territorio di Vittuone e Sedriano, alle Parrocchie, ai ragazzi delle scuole e agli insegnanti, ai genitori, alla Polizia Municipale, ai Carabinieri e alla Protezione Civile di Vittuone e Sedriano e a tutti coloro che hanno partecipato e hanno reso possibile questo momento. A tutti coloro che stanno esprimendo la loro solidarietà in tutti i modi possibili".

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter