Attualità
Il problema a Vanzaghello

Un nuovo medico di base a Vanzaghello

La dottoressa Jessica Cislaghi si insedierà dal 17 gennaio 2022: un arrivo che però non risolverà il problema della mancanza di medici di base.

Un nuovo medico di base a Vanzaghello
Attualità Legnano e Altomilanese, 04 Gennaio 2022 ore 14:42

A Vanzaghello, dal 17 gennaio 2022, sarà attivo un nuovo medico di base: si tratta della dottoressa Jessica Cislaghi.

Il nuovo medico di base a Vanzaghello

A informare i cittadini della novità è il sindaco Arconte Gatti nel pomeriggio di oggi, martedì 4 gennaio:

"La dottoressa Cislaghi Jessica si insedierà a partire dal 17 gennaio 2022; sarà quindi possibile fare la scelta non prima di quella data, attraverso il fascicolo sanitario scelta/ revoca del medico o presentandosi all'ufficio preposto a Castano Primo.
Sono a conoscenza dei disagi che questa situazione porta, soprattutto in un momento come questo, nel quale la pandemia si sta diffondendo in maniera importante. Per quanto mi riguarda, sto cercando di dare supporto a tutti i cittadini con i quali riesco a mettermi in contatto, consapevole che non è molto, ma mi sembra assolutamente doveroso, soprattuto in questa fase storica".

"L'insediamento è un primo passo, ma non è sufficiente"

Un arrivo che però non sarà sufficiente a risolvere il problema della mancanza di medici di base in paese.

Ha infatti continuato il primo cittadino:

"Sono in continuo contatto con le istituzioni, la situazione è inaccettabile. Ho richiesto, continuamente a gran voce, una risoluzione in tempi rapidi che non sembra arrivare. L'insediamento della dottoressa Cislaghi è di certo un primo passo, ma non è sufficiente a coprire le necessità di tutti i cittadini. L'obiettivo è che quanto prima tutti i nostri cittadini possano tornare ad avere un medico di base in paese".

(Nella foto di copertina il sindaco Arconte Gatti)