Attualità
Il salvavita

Un nuovo defibrillatore donato alla città

A omaggiare i cittadini di Dairago sono stati i soci del gruppo Dairago beer run.

Un nuovo defibrillatore donato alla città
Attualità Legnano e Altomilanese, 23 Febbraio 2022 ore 16:58

Una nuova postazione Dae è stata inaugurata nei giorni scorsi a Dairago, grazie a una donazione del gruppo del Dairago beer run.

Il nuovo punto salvavita

La nuova postazione, in via Martiri Dairaghesi 11, è la sesta H24 sul territorio di Dairago, a disposizione di tutta la cittadinanza 24 ore su 24, sette giorni su sette, in caso di emergenze. Le altre postazioni si trovano in via Cirvonvallazione 40, di fronte all’abitazione della famiglia Colombo; in via Phuecher 9, di fronte alla casa della famiglia Gussoni; in via Circonvallazione 1, presso il locale Languorino; in via Garibaldi, sotto il portico delle poste; in piazza don Carlo Lotti 3, all’oratorio.

La soddisfazione della Dairago beer run

Vincenzo Masullo, portavoce del Dairago beer run, ha raccontato le motivazioni che hanno spinto il gruppo a donare il defibrillatore, installato di fronte alla casa del fondatore, Biagio Bruno.

«Il progetto Dae è stato portato a termine grazie a varie donazioni dei membri del gruppo, sponsor e parenti che hanno creduto nella bontà di questa idea, nata da Biagio Bruno e successivamente elaborata dal direttivo. Il perché di questa scelta è semplice: rendere sempre più sicure le nostre strade, l’attività sportiva, ma anche, e soprattutto, la semplice quotidianità».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter