Attualità
Un sogno diventato realtà

Un giorno da modella per Mariia, arrivata dall'Ucraina per curarsi

La onlus Le stelle di Lorenzo e Via Verdi Legnano uniti per solidarietà.

Un giorno da modella per Mariia, arrivata dall'Ucraina per curarsi
Attualità Legnano e Altomilanese, 23 Gennaio 2023 ore 13:47

Le stelle di Lorenzo onlus e Via Verdi uniti per solidarietà.

Un giorno da modella grazie alle Stelle di Lorenzo onlus e Via Verdi

Set fotografico di moda a Legnano in uno dei negozi Via Verdi per esaudire il desiderio "un giorno da modella" di Mariia, 14enne ucraina arrivata in Italia, a Milano, per proseguire le cure oncologiche difficili nel suo Paese.
Mimmo Tomaselli, titolare del negozio Via Verdi, ha risposto con grande entusiasmo a Mariangela Monticelli, referente di zona dell'associazione Le stelle di Lorenzo (www.lestelledilorenzo.eu, che da vent'anni opera su tutto il territorio nazionale), mettendo a disposizione personale, abiti, accessori, bijoux e tanto affetto e simpatia per questa bellissima ragazzina che si è posta all'obiettivo del fotografo con movenze da vera modella.

Anche altri professionisti hanno aiutato a realizzare il sogno di Mariia

Anche un'altra commerciante di Legnano (la titolare di Lia parrucche) ha partecipato a questa giornata, mettendo a disposizione di Maria la parrucca usata per il servizio fotografico, poi donatale dall'associazione.
A contribuire al coronamento del sogno di Mariia sono stati anche lo studio fotografico Uno punto quattro che preparerà per Mariia anche un book e la makeup artist Valeria Brenna di Melzo, anche loro intervenuti gratuitamente per la felicità della ragazzina.
Allo shooting erano presenti anche la presidente delle Stelle di Lorenzo Tiziana Macchi e la volontaria Piera Malini.

L'associazione che dal 2004 regala un sorriso ai bambini malati

Da vent'anni regala sorrisi ai bambini malati. È l’associazione Le stelle di Lorenzo, fondata nel 2004 e con sede a Magenta.
Lorenzo è un bimbo di Magenta, come tanti. Un giorno gli viene diagnosticata una malattia terribile, la leucemia, e con la sua famiglia vola negli Usa per curarsi. Ospedale, dolore e uno spiraglio di luce, l’associazione statunitense Make a wish, che riesce a esaudire il suo desiderio di visitare Disneyland. Lorenzo non ce l'ha fatta, ma altri bambini invece sì, così come altri lottano quotidianamente per la vita. Per loro e sull'esempio dell'associazione americana, un gruppo di genitori e di persone volenterose del Magentino, tra i quali il papà di Lorenzo Dario Tunesi (oggi sindaco di Santo Stefano Ticino al secondo mandato) ha fondato la onlus che chiede ai piccoli sottoposti a trattamento medico prolungato di non smettere di sognare e regala loro la magia di vedere realizzati i propri sogni.

 

IMG-20230122-WA0001
Foto 1 di 11
IMG-20230122-WA0003
Foto 2 di 11
IMG-20230122-WA0002
Foto 3 di 11
IMG-20230122-WA0000
Foto 4 di 11
IMG_20230122_140846
Foto 5 di 11
IMG_20230122_133845
Foto 6 di 11
IMG_20230122_145038
Foto 7 di 11
IMG_20230122_135230
Foto 8 di 11
IMG_20230122_133805
Foto 9 di 11
IMG_20230122_134209
Foto 10 di 11
IMG_20230122_133921
Foto 11 di 11

Le Stelle di Lorenzo Onlus e "Via Verdi" uniti per solidarietà

Seguici sui nostri canali