Attualità
I fondi regionali

Un bando regionale per finanziare le telecamere sui taxi

A disposizione nel 2022 600mila euro per i tassisti del bacino dell'areoportuale di Malpensa

Un bando regionale per finanziare le telecamere sui taxi
Attualità Legnano e Altomilanese, 22 Dicembre 2021 ore 12:07

Regione Lombardia ha messo a disposizione 600mila euro  per il 2022 per incentivare l'installazione di telecamere sui taxi nell'area dell'aeroporto di Malpensa.

Il bando per rendere più sicuro il servizio

Da Regione Lombardia arriveranno 600.000 euro per l'installazione di impianti di videosorveglianza sui taxi del bacino aeroportuale Milano Malpensa, risorse disponibili grazie alla manovra finanziaria approvata nei giorni scorsi dal Consiglio regionale.

"Si tratta di somme importanti per la sicurezza di taxisti e passeggeri - ha dichiarato l'assessore regionale alla Sicurezza, Riccardo De Corato - L'installazione di telecamere è utilissima perché ci consente di avere elementi determinanti in caso di furti, rapine e violenze. Da Regione, dunque, un chiaro segnale a tutela di chi utilizza questo mezzo di trasporto e dei tanti lavoratori sempre più a rischio sicurezza".

Fondi per i tassisti del bacino di Malpensa

L'assessore De Corato ha voluto sottolineare come questi fondi saranno destinati a tutti i tassisti che servono il bacino aeroportuale di Maplensa.

"Si tratta di risorse che destineremo - ha concluso De Corato - ai taxisti del bacino aeroportuale Milano Malpensa. I 600.000 euro riguardano l'annualità 2022. Avvieremo a breve il relativo bando."

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter