Attualità
Prevenzione

Truffe agli anziani, incontro con carabinieri e vigili

I vertici delle forze locali incontrano i cittadini per spiegare i metodi dei malviventi e come difendersi

Truffe agli anziani, incontro con carabinieri e vigili
Attualità Rhodense, 27 Novembre 2022 ore 16:00

Truffe agli anziani, incontro con carabinieri e vigili per capire come difendersi.

Carabinieri e vigili

Poco meno di cinquanta persone presenti nel pomeriggio di mercoledì per l’incontro sul tema delle truffe degli anziani promosso dall’amministrazione comunale con la presenza del comandante dei carabinieri di Arluno Renato Caffer e del comandante della Polizia Locale pregnanese Flavio Ferzoco. Introdotti dal primo cittadino Angelo Bosani e dall’ex sindaco e presidente del centro anziani Primo Mauri, i vertici delle forze dell’ordine locali hanno sensibilizzato i cittadini presenti sulle tecniche utilizzate dai malviventi per ottenere la fiducia della loro vittima e farsi aprire le porte di casa.

Truffe agli anziani

Il comandante Caffer ha spiegato le varie tecniche utilizzate dai truffatori nei confronti di cittadini anziani ma non solo, e gli strumenti per cercare di difendersi e mettere in fuga i malintenzionati, a partire dalla risolutezza nel non lasciare entrare in casa sospetti. Dal comandante dei carabinieri di Arluno anche una lettura dei dati relativi il 2021 e il 2022 sui reati in paese, segnalando una diminuzione di truffe e furti rispetto all’anno scorso, e un leggero aumento invece delle truffe informatiche.

 

"Segnalare alle forze dell'ordine"

Il sindaco ha invece aggiornato sugli interventi realizzati nell’ultimo anno in tema sicurezza, come l’installazione del sistema di videosorveglianza che però, ha ricordato il sindaco, non è sufficiente a sostituire il fondamentale ruolo dei cittadini, invitati ad allertare carabinieri e polizia locale in caso vedano qualcosa di sospetto in paese.

Seguici sui nostri canali