Attualità
La decisione

Troppi contagi: chiusa la scuola fino a Natale

Troppi contagi alla scuola primaria Neglia di Vanzago: ordinata la sospensione dell'attività in presenza da lunedì 20 al 22 dicembre 2021.

Troppi contagi: chiusa la scuola fino a Natale
Attualità Rhodense, 18 Dicembre 2021 ore 09:09

Troppi contagi: il sindaco di Vanzago Guido Sangiovanni ha disposto la chiusura della scuola primaria P. Neglia da lunedì 20 a mercoledì 22 dicembre 2021.

Troppi contagi: la decisione del sindaco

Il primo cittadino di Vanzago ha firmato un'ordinanza per la sospensione di tutte le attività didattiche in presenza all’interno della scuola primaria P. Neglia a partire da lunedì 20 dicembre e fino al 22 dicembre con conseguente attivazione dell’attività di didattica a distanza.

In partocolare il primo caso di positività al Covid si era verificato venerdì 10 dicembre "a cui sono seguiti poi nel corso della settimana tutti i tamponi di controllo per la cosiddetta 'sorveglianza attiva' prevista dalla normativa sanitaria vigente che hanno progressivamente messo in evidenza altre positività all’interno della comunità scolastica" si legge nell'ordinanza sindacale.

I casi in 9 classi

Si continua a leggere nell'ordinanza: "In particolar modo,  venerdì 17 dicembre sono stati raccolti dall’Istituto Neglia gli esiti dei tamponi sugli alunni delle classi messe in sorveglianza attiva o in quarantena nei giorni precedenti, che hanno portato a riscontrare la situazione di contagi all’interno delle classi 1C, 2B, 2C, 2D, 3B, 4B, 4C, 5A, 5C; i provvedimenti automatici di quarantena o di sorveglianza attiva per gli alunni delle classi suindicate emanati dalla Dirigente Scolastica e dall’Ats nel corso di questi ultimi giorni che hanno interessato 9 classi sulle 16 presenti all’interno della scuola primaria".

La decisione di tornare alla Dad

A questo punto si è disposta la sospensione di tutte le attività didattiche in presenza alla scuola elementare a partire da lunedì 20 dicembre 2021 e fino al 22 dicembre con conseguente attivazione dell’attività di didattica a distanza; la sospensione dei servizi di pre e post scuola, trasporto e refezione scolastica sempre fino al 22 dicembre e di organizzare il modo più efficace e tutelante ai fini della salute pubblica per consentire ai genitori e alle famiglie di ritirare il materiale didattico e gli effetti personali degli alunni a partire da lunedì 20 dicembre.

L'invito a effettuare il tampone rapido

Continua l'ordinanza:

"Si invitano tutti i genitori degli alunni della scuola primaria Neglia ad effettuare un tampone rapido anti-Covid ai propri figli che negli ultimi 5 giorni hanno frequentato la succitata scuola, fatto salvo quelli che lo hanno già effettuato per ordine o per scelta; tutti quanti siano entrati in contatto diretto con i bambini a valutare la possibilità di effettuare un tampone rapido anti-Covid al fine di circoscrivere il più possibile la diffusione del Coronavirus con la successiva quarantena sui casi di positività".