arese

Terminato il restyling della Food Court a Il Centro di Arese

Un’area per la ristorazione tutta da (ri)scoprire e vivere durante l’intera giornata

Terminato il restyling della Food Court a Il Centro di Arese
Attualità Rhodense, 07 Settembre 2021 ore 08:34

La crescita dei consumi fuori casa è lo specchio di un ritorno alla fiducia dopo il periodo di incertezza dovuto alla crisi pandemica e a Il Centro di Arese da oggi l’area dedicata alla ristorazione accoglie i propri clienti in un ambiente del tutto rinnovato.

Terminato il restyling della Food Court a Il Centro di Arese

La food court di nuova concezione presenta un’area funzionale con spazi conviviali e di lavoro circondati dal verde in grado di superare agevolmente la capacità di soddisfare le oltre 6 Milioni di consumazioni all’anno che si erano registrate prima della pandemia.
Nello studio della nuova food court è stata posta grande attenzione alla scelta dei materiali costruttivi e delle superfici che, oltre a rispondere alle più rigorose norme di antincendio e sicurezza, sono performanti in termini di resistenza e sostenibilità, e non rilasciano sostanze nocive. Legno certificato FSC, metallo e tessuti fonoassorbenti di ultima generazione – che rivestono l’imbotte degli archi – definiscono una immagine architettonica di qualità e garantiscono la piacevolezza di vivere questi spazi non solo per l’esperienza ristorativa ma anche per soste lunghe e meeting di lavoro.

I nuovi spazi

I nuovi spazi, disegnati da Progetto CMR, società integrata di architettura e ingegneria, si ispirano alla vocazione urbana del concept originario de IL CENTRO. La nuova food court conclude un percorso tra le gallerie commerciali e costruisce la sua identità attorno ad un’idea di urbanità, raccolta e protetta, con un percorso che conduce al chiostro centrale. Un luogo, quello della corte, dalla forte identità e riconoscibilità, realizzato mediante strutture leggere e passanti, rispettose dell’immagine dei brand ristorativi che vi si affacciano in cui sono fruibili tutti servizi erogati dalle insegne che lo animano, accessibile da tutti i lati della corte ristorativa, con percorsi fluidi, non obbligati e senza barriere.

 

Le parole di Francesco Ioppi

“Il Centro è un luogo da vivere. Fondamentale è la componente sensoriale che in questo nuovo restyling riusciamo a fornire. La progettazione della nuova food court de Il Centro rappresenta un esempio vincente di integrazione tra food e shopping experience e fornisce un importante contributo alla redditività del mall.” – afferma Francesco Ioppi, Head of real estate del Gruppo Finiper – “L’area dedicata alla ristorazione e alle attività personali che siano lavorative o di studio, per noi è diventata strategicamente importante per continuare ad offrire il massimo del comfort ai nostri clienti. Prevediamo di consolidarne le alte performance e siamo certi che, nel breve periodo, andremo a superare il successo pre-Covid.”

Ha aperto Ripiene

L’apertura della nuova food court è coincisa anche con l’arrivo di una delle novità più attese: nel cuore dell'area ha aperto Ripiene un innovativo brand ristorativo. Ripiene è il format che rivisita la classica “Jacket Potato” anglosassone in chiave italiana.

10 foto Sfoglia la gallery