Attualità
nuovo anno scolastico

Terminati i lavori nelle scuole comunali

Il nido e la scuola dell'infanzia “Grazia Deledda” di Rho sono stati interessati da importanti interventi.

Terminati i lavori nelle scuole comunali
Attualità Rhodense, 06 Settembre 2022 ore 14:02

Durante i mesi estivi, approfittando della interruzione dell’attività scolastica, sono stati realizzati lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria nelle scuole comunali di Rho. Lavori che, come ogni anno, servono per rendere le strutture più accoglienti per i ragazzi, i docenti e tutto il personale.

Lavori ordinari e straordinari alle scuole

Alla scuola secondaria di primo grado “Tommaso Grossi” è stato realizzato il rifacimento di tutti i bagni, ultima fase di una serie di interventi strutturali messi in atto negli ultimi dieci anni, che hanno portato all'eliminazione dell'amianto e all'efficientamento energetico dell’edificio, cambiandone il volto.

Il nido e la scuola dell'infanzia “Grazia Deledda” sono stati interessati da importanti interventi, che erano stati avviati nel 2020 dalla giunta Romano e avevano incontrato rallentamenti a causa della pandemia. Il nido (dove è stato realizzato un nuovo ingresso e sono stati riorganizzati gli spazi interni) ha riaperto il 30 agosto, mentre la scuola dell’infanzia ha riaperto lunedì 5 settembre. In tutto il complesso sono stati sostituiti tutti i pavimenti e tutti gli infissi, è stato rimosso l’amianto riscontrato, sono stati installati un nuovo impianto di riscaldamento, un nuovo impianto elettrico ed è stata attivata una nuova illuminazione con luci led. Al termine sono stati rifatti i controsoffitti e sono stati imbiancati tutti i locali interni.

I lavori di copertura della scuola d'infanzia

Oltre a quanto già programmato sono stati inseriti, per una spesa pari a 240mila euro, anche l’intervento sulla facciata e l’illuminazione esterna nel giardino con Led a basso impatto energetico. Nel corso di questo mese di settembre inizieranno i lavori per sistemare la copertura della primaria “Deledda” con un investimento pari a 650mila euro. Si sono conclusi, da qualche settimana, i lavori di rifacimento della guaina di copertura della scuola dell'infanzia “Mario Lodi” in via dei Ronchi, iniziati la scorsa primavera. Anch'essi progettati nel 2020, per una spesa pari a 200mila euro, erano stati sospesi nel 2021 in seguito a verifiche sulla presenza di amianto nel materiale da rimuovere. Portati a termine tutti i controlli necessari, il cantiere ha potuto riprendere il corso normale delle lavorazioni necessarie e ora i lavori sono stati finalmente ultimati.

Alla primaria Salvo D’Acquisto i genitori degli scolari hanno realizzato l’imbiancatura delle aule utilizzando materiali forniti dall’amministrazione comunale. Anche la palestra può contare su una nuova imbiancatura.
A servizio della scuola di via Chiminello è stato rifatto un tratto di rete fognaria; alla materna “Pascoli” di via San Martino sono stati modificati i canali di copertura dei troppo pieni.

Sono state anche realizzate piccole manutenzioni in diversi plessi. Alla secondaria di via Tevere sono state sostituite le tapparelle, controllati i serramenti ed effettuati interventi sugli impianti termici. Alla primaria, sempre in via Tevere, sono stati sostituiti nell’atrio 6 fan-coil con radiatori tubolari in acciaio a grande estensione, in modo che il loro funzionamento anche per irraggiamento compensi sia l'altezza dei locali sia la forte presenza di elementi vetrati.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter