Attualità
San Vittore Olona

Suor Graziella è tornata in paese dopo 32 anni

La religiosa era stata molto attività nella comunità dal 1979 al 1989, poi il trasferimento a Cesano Maderno. Ora il "ritorno a casa"

Suor Graziella è tornata in paese dopo 32 anni
Attualità Legnano e Altomilanese, 17 Novembre 2021 ore 16:36

Suor Graziella è tornata a San Vittore Olona dove era stata molto attiva più di 30 anni fa.

Suor Graziella, il piacevole ritorno

E' tornata a San Vittore Olona dopo 32 anni. Stiamo parlando di suor Graziella Alborghetti, religiosa entrata, e rimasta, nel cuore di tantissimi ex bambini ora diventati adulti. In paese, dal 1979 fino al 1989, è stata una delle presenze più belle dell’asilo delle suore e dell’intera parrocchia; in tutti quei 10 anni (parroco era don Giovanni Giuliani, suor Gabriella ha lavorato insieme prima al coadiutore don Franco Maggioni e poi per un anno col successore don Fulvio Rossi) era stata una bravissima insegnante della scuola elementare delle suore impegnandosi moltissimo nell'attività della pastorale soprattutto con adolescenti e giovani. Dieci anni come sanvittorese per poi essere trasferita a Cesano Maderno dove è rimasta fino a qualche giorno fa.

I ricordi della religiosa

"Porto nel cuore la mia esperienza a San Vittore - ricorda suor Graziella appena tornata in paese - Ho insegnato alle elementari, per due cicli, nella villa Negretti. Sono stati anni bellissimi, anche perchè sono stati i primi della mia vita religiosa. Arrivavo da Milano, dove sono stata dal 1977 al 1979. Quei 10 anni sanvittoresi sono stati intensi, pieni di catechesi con i giovani e adolescenti, l’impegno con il coretto, per l’animazione liturgica. Ero dentro davvero dappertutto! Lavoravo pienamente in oratorio, ero sempre presente".
Nel 1989, il trasferimento a Cesano Maderno (40mila abitanti, 7 parrocchie) dove è stata per 32 anni dove è stata insegnante, direttrice della scuola primaria, dirigente nella stessa scuola e Superiora otre che a seguire la pastorale parrocchiale e l'animazione liturgica. Rimaste in poche le suore di Cesano, per suor Graziella è arrivato il ritorno a San Vittore: "Io sono a disposizione - afferma suor Graziella - Mi piacerebbe molto tornare a fare qualcosa per la scuola. C’è ancora molto che posso dare. Sarebbe bello potermi impegnare anche nell’animazione spirituale".
suor graziella