Attualità
Sabato 11 giugno

Skatepark abbattuto: ragazzi in piazza per chiederne un altro

L’appello di un gruppo di giovani al Comune di Legnano dopo la demolizione della pista di Mazzafame.

Skatepark abbattuto: ragazzi in piazza per chiederne un altro
Attualità Legnano e Altomilanese, 10 Giugno 2022 ore 10:13

Skatepark abbattuto a Legnano, domani, sabato 11 giugno 2022, una manifestazione per chiedere una nuova pista.

Skatepark: "orfani" di quello di Mazzafame, i ragazzi ne chiedono un altro

Generazioni di skater si sono fatti le ossa sulle sue rampe in cemento, ora demolite per fare spazio alla tribuna del campo da calcio rinnovato di via dell’Amicizia. La scelta di "sacrificare" lo skatepark di Mazzafame, costruito nel 1994, ha lasciato l’amaro in bocca a tanti e ha spinto un gruppo di giovani appassionati della tavola a rotelle a promuovere una manifestazione con lo scopo "di ottenere un altro skatepark a Legnano siccome hanno deciso di buttarcelo giù per delle tribune". L’iniziativa, annunciata attraverso una pagina Instagram che conta 72 follower, è in programma per domani, sabato, con ritrovo in largo Tosi alle 15. I manifestanti proseguiranno poi fino a quello che rimane dello skatepark di via dell’Amicizia a Mazzafame. La manifestazione, "autorizzata e pacifica" ci tengono a sottolineare gli organizzatori, si concluderà intorno alle 17.

Anche i giovani degli Spaesati appoggiano la manifestazione di domani

A parteciparvi saranno non solo ragazzi di Legnano ma anche coetanei provenienti dai comuni vicini. È il caso per esempio di Kevin Monaco di Canegrate, membro dell’associazione Gli Spaesati, un gruppo di giovani con la missione di creare eventi a favore dei giovani e di promozione della cittadinanza attiva. "Ho una grande passione per il mondo dello skateboarding - spiega - Per questo sabato parteciperò alla manifestazione promossa per richiedere un nuovo skatepark: è uno strumento di integrazione per i giovani che vogliono fare sport e potersi confrontare sempre con il proprio skate. Tutta la nostra associazione appoggia l'idea della manifestazione, perché serve a integrare nuove persone con voglia di divertirsi e fare sport. È indispensabile poter avere una struttura nelle vicinanze che possa fare del bene ai giovani e ai bambini con voglia di imparare. Peraltro lo skatepark all’aperto più vicino ai comuni del Legnanese si trova a Rho: impensabile per i bambini e per chi non ha la patente arrivarci facilmente con una bicicletta o a piedi in breve tempo".

Il Comune ipotizza il miglioramento dell'area pattinaggio/skate al Parco Castello

Da parte sua l’Amministrazione comunale ha sottolineato che l’area di via dell’Amicizia era dismessa da una decina d’anni per problematiche strutturali (e non avrebbe dovuto essere usata, tanto che era stata transennata e chiusa con lucchetti) e che si sta ipotizzando un miglioramento dell’area pattinaggio/skate presente nel Parco Castello, dove la halfpipe è stata recentemente riaperta.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter