Attualità
la bella storia d'amore

Si rincontrano dopo 25 anni e decidono di sposarsi

Le vite dei due sono andate avanti e non si sono più incrociate per ben 25 anni.

Si rincontrano dopo 25 anni e decidono di sposarsi
Attualità Bollatese, 20 Ottobre 2022 ore 12:54

Deborah Ciurleo e Luigi Cattaneo, rispettivamente di 38 e 53 anni, due volti noti del sociale senaghese sabato scorso hanno detto il fatidico «sì», dopo 25 anni dal loro primo incontro.

Si ritrovano dopo 25 anni

Il racconto inizia nel «lontano» 1990 (o ‘91, c’è il lecito dubbio) e Deborah, oggi residente a Vimercate, abitava ad Ornago e aveva solo 8 anni:

«Ricordo benissimo quel giorno - ha spiegato la brianzola - Perché avevo l’otite e stavo molto male. Quella mattina l’operatore ecologico stava ritirando la carta nel cortile di casa mia e trascinava i secchi condominiali sui sassi presenti, facendo un gran rumore. Ero molto infastidita perché stavo davvero male e gli ho detto, forse con un tono un po’ arrabbiato, di fare meno caos, perché mi stava disturbando». Un episodio insolito che è rimasto, infatti, nei ricordi della ragazza e del netturbino... che è proprio Luigi, ai tempi, 21enne.

L'incontro e la decisione di stare insieme

Le vite dei due sono andate avanti e non si sono più incrociate per ben 25 anni, fino a quando Cupido decide di metterci lo zampino.

«Era il 2015 quando un mio caro amico mi presenta Luigi, suo conoscente - ha continuato - Eravamo in macchina e ho abbassato il finestrino e l’ho salutato, anche se non lo conoscevo in realtà, l’ho fatto per educazione». Il volto della donna, però, è sembrato subito familiare a Luigi, che ha riportato indietro la memoria di più di due dozzine di anni. «Dopo quel fugace incontro il mio amico ha fatto da portavoce e mi ha chiesto se poteva passare il mio numero a Luigi, perché voleva conoscermi - ha spiegato Deborah - Io però ho detto di no! Al massimo mi poteva passare il suo e poi decidevo io se sentirci».

I due hanno ben 14 anni di differenza e dopo un lungo periodo di corteggiamento e riflessione, hanno deciso di stare insieme: «Lei ci ha voluto pensare bene giustamente, ci siamo conosciuti meglio», ha confermato Luigi. Col passare del tempo, tra l’altro, i due si sono uniti ancora di più con il loro impegno nella sezione cittadina della Protezione civile. Luigi è volontario dal 2015 e presta servizio di soccorso, Deborah, invece, è stata coinvolta nell’associazione proprio dal suo compagno nel 2019 e si occupa della cucina e della viabilità in caso di necessità.

La coppia proprio sabato si è giurata amore eterno in sala Giunta: «Ora non ci separeremo più», hanno concluso gli sposini.

Seguici sui nostri canali