Attualità
legnano

Palio di Legnano: si entra nel vivo

Mancano sole 2 settimane al grande evento.

Palio di Legnano: si entra nel vivo
Attualità Legnano e Altomilanese, 15 Maggio 2022 ore 12:34

Palio di Legnano: con l’Investitura civile dei Capitani, la Presentazione ufficiale delle Reggenze di Contrada e l’Iscrizione delle Contrade si entra proprio nel vivo della manifestazione, visto anche che mancano sole due settimane al grande evento.

Si è entrato nel vivo del Palio

Sabato 14 maggio 2022 nell’affollata piazza San Magno si è tenuta la seconda cerimonia ufficiale del Palio 2022. Tra cori e colori, le contrade hanno ravvivato l'evento. Davanti al Supremo Magistrato e Sindaco di Legnano Lorenzo Radice, al Gran Maestro del Collegio dei Capitani e delle Contrade Raffaele Bonito, al Presidente della Famiglia Legnanese Gianfranco Bononi e al Cavaliere del Carroccio Riccardo Ciapparelli, alla Gran Dama di Grazia Magistrale Valentina Raimondi, a Monsignor Angelo Cairati, ad Autorità Civili e Militari e ai componenti della neonata Fondazione Palio di Legnano, sono state presentate le Reggenze delle otto Contrade del Palio di Legnano e i Gran Priori hanno iscritto le proprie Contrade al Palio.
Tutto è iniziato con il Supremo Magistrato che ha consegnato la “spada del comando” e conferito l’incarico ufficiale ai Capitani di nuova nomina: Alessandro Zanovello per la Contrada San Magno, Matteo Masnata per la Contrada Legnarello, Fabio Meneghin per la Contrada Sant’Erasmo e Vincenzo de Milato per la Contrada La Flora. Ricevendo la spada, i capitani devono giurare fedeltà alla Contrada difendendola e guidandola. Dopodiché avviene l’Iscrizione delle Contrade e la presentazione ufficiale delle Reggenze da parte del proprio Gran Priore. In ordine di sfilata sono state presentate le Reggenze. I Reggenti hanno ricevuto in dono una pergamena e uno stemma ritraente i simboli della rispettiva carica.

 

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter