Attualità
I due campioni abbiatensi con il sindaco di Milano

Sala incontra Barlaam e Amodeo: “Orgoglioso dei nostri nuotatori”

I due talenti dell'Abbiatense sono l'orgoglio di tutta Milano: Barlaam e Amodeo accolti dal sindaco del capoluogo dopo i successi alle Paralimpiadi di Tokyo

Sala incontra Barlaam e Amodeo: “Orgoglioso dei nostri nuotatori”
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 22 Settembre 2021 ore 07:45

I due talenti dell'Abbiatense sono l'orgoglio di tutta Milano: Barlaam e Amodeo accolti dal sindaco del capoluogo dopo i successi alle Paralimpiadi di Tokyo

Sala incontra Barlaam e Amodeo: “Orgoglioso dei nostri nuotatori”

“Medaglie paralimpiche ne abbiamo? Orgogliosi dei nostri nuotatori”: così ieri il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha accolto a Palazzo Marino Simone Barlaam e Alberto Amodeo, che hanno posato con lui per un post diffuso poi sui social dal primo cittadino meneghino. I due giovani campioni hanno portato nel Municipio di Milano le medaglie che hanno conquistato alle recenti Paralimpiadi di Tokyo: un argento per il 20enne Amodeo, un oro, due argenti e un bronzo per il 21enne Barlaam. Il loro talento è un orgoglio per tutta Milano. Ma lo è soprattutto per l'Ovest Milano: l'abbiatense Amodeo ed il cassinettese Barlaam hanno dato lustro con le loro imprese al nostro territorio, divenendone a tutti gli effetti straordinari ambasciatori, a Milano e non solo