Attualità
L'incontro

Sabato la riunione del coordinamento antimafia

La commissione si è riunita sabato 26 febbraio 2022 nel Comune di Bollate

Sabato la riunione del coordinamento antimafia
Attualità Bollatese, 28 Febbraio 2022 ore 13:03

Si è riunito sabato 26 febbraio 2022 nell’aula consigliare del Comune di Bollate il Coordinamento provinciale delle Commissioni Antimafia di Milano.

Il coordinamento provinciale

Un incontro per proseguire il percorso avviato da un anno con l’obiettivo di costruire una rete sempre più operativa tra le realtà attive sul territorio ma anche più ampia, estendendo l’iniziativa a un numero sempre maggiore di Amministrazioni (oggi sono 14 i Comuni che hanno attivato la Commissione antimafia in tutta la Città Metropolitana). Un desiderio comune, ben espresso nell’incontro, di lavorare insieme per strutturare una rete dell'antimafia sempre più organizzata, sostenendo alcune azioni pratiche che sono già emerse nel corso del confronto: potenziare la rete dell’Antimafia, coinvolgendo un numero sempre maggiore di Amministrazioni della Città Metropolitana, puntare sulla formazione, creando corsi per i commissari su tematiche sensibili, costruire il Codice etico della Legalità da far sottoscrivere a ogni candidato Sindaco, come impegno concreto di mandato amministrativo.

Un fronte comune per tutti i Comuni

Insomma coordinamento, fronte comune e buone pratiche sono le parole d’ordine emerse, ma anche organizzazione e operatività, con uno sguardo lungimirante al futuro, soprattutto per evitare inutili e dannose sovrapposizioni istituzionali e per cominciare a muoversi in ambiti strategici importanti.

Quali? Tra gli ambiti principali, il controllo sulla gestione dei beni confiscati; l'attenzione agli appalti del PNRR, anche attraverso l'elaborazione di uno specifico protocollo; le azioni volte al contrasto dell'evasione fiscale; la diffusa formazione nelle scuole e degli amministratori pubblici.

"Un incontro interessante e costruttivo che ha fatto emergere tematiche importanti – dicono Ida DeFlaviis, Assessore (in rappresentanza dell’Amministrazione), e Jordan Cozzi, Presidente della Commissione Antimafia di Bollate - Ci siamo confrontati su esperienze e priorità e su iniziative previste o da programmare. Il tutto in uno spirito positivo di massima disponibilità a collaborare e rimanere in stretto contatto, così da far circolare e amplificare le informazioni, i progetti e i mezzi utili al contrasto alle mafie".

Erano presenti

Gianluca Vitali, Presidente Antimafia di Corsico, Mauro Aggugini di Arese, Jordan Angelo Cozzi di Bollate, Renzo Bussetto di Corbetta, Rosario Pantaleo di Milano, Daria Castelli di Paderno Dugnano, Danilo Perotti vicepresidente di Peschiera Borromeo, Samuele Clerici vicepresidente di Pogliano Milanese, Clelia La Palomenta di Rho, Giovanni Dimita di Senago, Laura Bergamini, vicepresidente Commissione Bollate.

Erano ospiti

Simone Negri Città Metropolitana Milano con delega alla legalità, David Gentili Comitato antimafia Milano, Fabio Bottero referente Avviso Pubblico Lombardia e Pierpaolo Farina Wikimafia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter