Attualità
Scuola Muratori

Riscaldamento rotto, la scuola resta chiusa

A Cornaredo riscaldamento rotto, il sindaco chiude per due giorni la scuola

Riscaldamento rotto, la scuola resta chiusa
Attualità Rhodense, 11 Gennaio 2022 ore 14:19

Riscaldamento rotto, la scuola resta chiusa.

Riscaldamento rotto

Accade a Cornaredo: nei prossimi due giorni la scuola Muratori resta chiusa per permettere la sistemazione del guasto.

A comunicarlo il sindaco Yuri Santagostino.

Scuola chiusa

"Questa mattina abbiamo ricevuto segnalazione da parte della segreteria della scuola Muratori del mancato funzionamento degli impianti di riscaldamento.
I tecnici di Carbotermo, la società che gestisce gli impianti di riscaldamento di tutte le strutture pubbliche, sono usciti tempestivamente per verificare l’impianto e riavviarlo.
A seguito dei controlli abbiamo purtroppo appreso che il problema non riguarda la caldaia ma la rete della scuola. Per questo motivo non è stato possibile riavviare l’impianto della scuola. Sono necessari ulteriori controlli, che sono in corso, per individuare il punto esatto del guasto e intervenire. Non si tratta di un lavoro semplice o di pochi minuti.
Vista la situazione e la necessità di garantire ai ragazzi, al personale docente e a tutto il personale scolastico un luogo idoneo allo svolgimento delle lezioni abbiamo condiviso con la dirigente scolastica di mantenere chiusa la scuola Muratori nelle giornate del 12-13 gennaio e di effettuare la didattica a distanza.
Ci scusiamo con i ragazzi e le loro famiglie per il disagio che si è creato e stiamo lavorando per risolverlo appena possibile".