Attualità
tutte le istruzioni prima della partenza

Rifiuti e tariffa puntuale: ultimi incontri prima della partenza

Nelle aree di Legnano dove questa è già partita la produzione di rifiuti secchi è diminuita del 40%.

Rifiuti e tariffa puntuale: ultimi incontri prima della partenza
Attualità Legnano e Altomilanese, 14 Novembre 2022 ore 10:37

Appuntamento giovedì 17 novembre alla scuola Franco Tosi di Legnano per la presentazione della Tariffa puntuale sulla raccolta differenziata.

Arriva la tariffa puntuale per la raccolta differenziata

E’ programmato per giovedì 17 novembre nell’Aula Magna della scuola Franco Tosi (via Santa Teresa del Bambin Gesù) l’incontro pubblico destinato ai residenti dell’Oltresempione 5 per illustrare loro la novità della Tariffa Puntuale e l’entrata in vigore dei sacchi grigi con il microchip: in tale zona, infatti, dal 1 dicembre questi ultimi soppianteranno definitivamente quelli viola semitrasparenti, ad oggi in uso per i rifiuti indifferenziati.

L’Oltresempione 5 è la seconda zona della città in cui decolla la Tariffa Puntuale: a fare da apripista, il mese scorso, era stata l’Oltrestazione 2, dove il sacco grigio è, appunto, già in uso e sta dando buoni risultati. Dopo le fatiche delle prime settimane, contrassegnate da alcuni errori di esposizione sia da parte dei privati cittadini che da parte delle attività commerciali, grazie all’attività di informazione e richiamo della polizia locale e dei nostri due educatori ambientali, buona parte dei comportamenti errati si è risolta, infatti, senza il bisogno di comminare sanzioni.

Aumento della raccolta differenziata

Dal 5 ottobre (giorno in cui nell’Oltrestazione 2 è entrato in vigore il sacco grigio) ad oggi, la produzione di rifiuti indifferenziati è diminuita del 43%: per contro, sono aumentate le percentuali di carta (+13%), umido (+16%) e plastica (+12,5%). Ciò significa che la Tariffa Puntuale è avviata sulla buona strada che è, appunto, quella di ridurre la percentuale dei rifiuti destinati allo smaltimento (l’indifferenziato, appunto) e aumentare quella dei materiali che possono trovare una seconda vita, attraverso il riciclo. I buoni risultati raggiunti sono merito delle numerose persone che hanno compreso quanto sia importante seguire le regole e proteggere l’ambiente, attraverso le buone abitudini quotidiane.

Mentre nell’Oltrestazione 2 i cittadini hanno già preso familiarità con il nuovo sacco grigio e con la filosofia che gli sta alla base, quelli dell’Oltresempione 5 si preparano a fare altrettanto: molte famiglie hanno già ricevuto a domicilio la fornitura dei nuovi sacchi (grigi e anche azzurri, per gli aventi diritto), ma la distribuzione è ancora
in corso, con i nostri addetti che stanno girando di casa in casa (ricordiamo che, per questioni di sicurezza, nessuno di loro è autorizzato ad entrare nelle abitazioni, né a chiedere o ad accettare denaro. La fornitura di sacchi è totalmente gratuita).

Dove e quando ritirare i nuovi sacchi

Importante tenere presente che nell’Oltresempione 5 i nuovi sacchi grigi dovranno essere utilizzati a partire da giovedì 1° dicembre. Chi, entro tale data, per qualunque motivo non ne fosse ancora in possesso, li deve ritirare (sempre gratuitamente), al Punto Fisso di Distribuzione, ubicato allo Spazio Incontro Canazza (via Colombes, 69) e aperto nelle seguenti giornate:

- sabato 19 novembre, dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:00
- sabato 26 novembre, dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:00
- mercoledì 30 novembre, dalle 17:30 alle 20:00
- sabato 3 dicembre, dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:00

Per ritirarli occorre la tessera sanitaria dell’intestatario Tari, ossia della persona a cui è intestata la Tassa Rifiuti o, in caso di persona diversa, il modulo di delega compilato.

Seguici sui nostri canali