Attualità
Ambiente

Raccolta differenziata: ecco chi sono i più ricicloni

I rifiuti di tipo medico legati alla pandemia non hanno influito sui numeri finali.

Raccolta differenziata: ecco chi sono i più ricicloni
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 14 Marzo 2022 ore 12:03

Ecco l'elenco completo dei Comuni ricicloni: dodici i paesi dell'Ovest Milano presenti in questa speciale classifica con punte di raccolta differenziata di quasi il 90%.

La speciale classifica di Legambiente

Il Consorzio dei Comuni dei Navigli torna ancora una volta ad essere protagonista piazzando dodici Comuni nello speciale elenco dei 43 “Comuni Ricicloni” della Città Metropolitana di Milano contenuta nel Dossier “Comuni Ricicloni Lombardia 2021” di Legambiente. I Comuni Ricicloni sono: Bernate Ticino, Besate, Bubbiano, Busto Garolfo, Calvignasco, Cassinetta di Lugagnano, Cisliano, Corbetta, Mesero, Nosate, Ozzero e Vittuone.

La 28ª edizione della cerimonia di premiazione dei Comuni Ricicloni Lombardi si è svolta lo scorso 10 marzo 2022 a Milano, presso Palazzo Reale, nell’ambito della quinta edizione di Ecoforum RifiutiLombardia. L’evento è stato organizzato da Legambiente Lombardia, con il patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Milano e ANCI Lombardia con la collaborazione di ARPA Lombardia e il supporto di A2A.

«L’efficiente sistema integrato di raccolta dei rifiuti urbani adottato dal Consorzio dei Comuni dei Navigli, il comportamento virtuoso dei cittadini e la collaborazione delle Amministrazioni, ci hanno permesso di raggiugere di nuovo importanti traguardi sul fronte della differenziata e della riduzione dei rifiuti e di ottenere per molti Comuni il prestigioso riconoscimento di Legambiente. Con piacere si rileva che per la prima volta sono entrati nell’elenco dei “ricicloni” i Comuni di Busto Garolfo e Vittuone», afferma il presidente del Consorzio Carlo Ferrè.

L'elenco completo

Legambiente per stilare le classifiche per ogni provincia ha raccolto ed elaborato i dati del 2020, un anno questo particolarmente difficile perché segnato dalla pandemia. In ogni modo, il ricorso al sacco indifferenziato per i dispositivi sanitari durante il lockdown ha influito molto poco sulla quantità di rifiuti prodotti dai lombardi nel 2020 e non vi è stato alcuno stop al processo di gestione dei rifiuti.

Sono 318 i comuni virtuosi, che sono entrati nella classifica dei ricicloni per avere un residuo secco non superiore a 75kg abitante anno e una raccolta differenziata uguale o superiore al 65%.

Dei 133 Comuni della Città Metropolitana di Milano sono 43 quelli meritevoli di essere classificati come ricicloni e 12 di questi fanno parte del Consorzio dei Comuni dei Navigli, grazie ai seguenti risultati: Bernate Ticino (3.023 abitanti, 89,8% di RD - Raccolta differenziata e 35,6 di PSR - Procapite secco residuo per Kg/anno/abitante); Besate (2.036 abitanti, 86,4% di RD e 60,2 di PSR); Bubbiano (2.423 abitanti, 84,1% di RD e 67,1 di PSR); Busto Garolfo (13.924 abitanti, 81,2% di RD e 71,0 di PSR); Calvignasco (1.216 abitanti, 85,1% di RD e 64,3 di PSR); Cassinetta di Lugagnano (1.829 abitanti, 87,4% di RD e 59,5 di PSR); Cisliano (4.920 abitanti, 86,3% di RD e 71,9 di PSR); Corbetta (18.551 abitanti, 85,3% di RD e 66,4 di PSR); Mesero (4.200 abitanti, 88,9% di RD e 48,3 di PSR); Nosate (641 abitanti, 83,5% di RD e 72,2 di PSR); Ozzero (1.417 abitanti, 85,0% di RD e 62,1 di PSR); Vittuone (8.976 abitanti, 84,8% di RD e 66,0 di PSR).

Nel Consorzio rientrano 20 comuni dell’Ovest Milanese: Albairate, Arluno, Bernate Ticino, Besate, Bubbiano, Busto Garolfo, Calvignasco, Casorate Primo, Cassinetta di Lugagnano, Castano Primo, Cisliano, Corbetta, Cusago, Inveruno, Mesero, Morimondo, Nosate, Ozzero, Vanzaghello e Vittuone.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter