Attualità
le indicazioni del Comune di vittuone

Raccolta dei rifiuti: ecco tutte le novità per il 2023

Dal 6 febbraio entrerà in vigore il nuovo calendario di raccolta dei rifiuti, con una applicazione graduale che terrà conto anche di eventuali criticità

Raccolta dei rifiuti: ecco tutte le novità per il 2023
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 19 Gennaio 2023 ore 11:51

Il Comune di Vittuone ha reso nota la nuova modalità di raccolta dei rifiuti con orari e spostamenti delle date.

Raccolta rifiuti: le novità per Vittuone

Novità in arrivo per il servizio di raccolta dei rifiuti a Vittuone, finalizzate a migliorare ulteriormente il servizio stesso. Novità che saranno illustrate in modo approfondito alla cittadinanza in quattro incontri informativi, che si terranno presso la sala conferenze del Comune martedì 24 gennaio (in tre turni, rispettivamente alle 16, alle 18,30 e alle 21) e mercoledì 25 gennaio alle 21. L’ingresso a questi incontri è libero per tutti i cittadini interessati.

Innanzitutto dal 6 febbraio entrerà in vigore il nuovo calendario di raccolta dei rifiuti, con una applicazione graduale che terrà conto anche di eventuali criticità e difficoltà per i cittadini che dovessero eventualmente emergere.

Le modifiche essenziali sono:

Divisione del territorio comunale in 2 zone, A e B (si veda cartina allegata), per permettere una migliore gestione del servizio; Inversione dei giorni di raccolta di carta e secco indifferenziato; Raccolta anche nei giorni festivi, fatta eccezione per il 1° gennaio, il 1° maggio, il 15 agosto e il 25 dicembre; Attivazione del Servizio di raccolta ingombranti e rifiuti RAEE presso il proprio domicilio su prenotazione chiamando il numero verde 800 850505.

Sono di fatto già entrate in vigore le novità per quanto riguarda la raccolta della frazione del verde, con l’obbligo di dotarsi di appositi cassonetti carrellati per il conferimento del rifiuto compostabile verde, che le utenze possono richiedere al Consorzio dei Navigli (alla mail info@consorzionavigli.it). Si tratta di cassonetti da 120 litri che vengono dati in comodato gratuito. Le utenze che avessero necessità di contenitori aggiuntivi possono averli al costo “una tantum” di 36 euro più Iva ciascuno.

Il tutto servirà a garantire una riduzione dei rifiuti indifferenziati, una migliore qualità dei rifiuti, il contenimento dei costi di smaltimento attraverso la migliore valorizzazione dei materiali, una maggiore pulizia di strade e marciapiedi.

Come avere informazioni e aiuto

Si segnala che per qualsiasi criticità e per qualsiasi informazione sono a disposizione i funzionari del Consorzio dei Navigli al NUMERO VERDE 800 850505 (si chiede di telefonare ESCLUSIVAMENTE a questo numero verde). Inoltre è possibile scaricare gratuitamente da Google Play e Apple Store l’App Rifiuto Zero, una guida in tempo reale che permette di effettuare segnalazioni e attivare un sistema di alert automatici per una puntuale esposizione dei sacchetti/contenitori di raccolta.

Seguici sui nostri canali