Attualità
ORGOGLIO SENAGHESE

Quarto posto a Miss Italia, Francesca Mamè premiata dal sindaco 

La giovane ha ricevuto un mazzo di fiori e un attestato da parte del sindaco Magda Beretta a suggellare l’importante traguardo personale. 

Quarto posto a Miss Italia, Francesca Mamè premiata dal sindaco 
Attualità Bollatese, 24 Febbraio 2022 ore 11:29

Conquista il quarto posto a Miss Italia, Francesca Mamè premiata dal sindaco.

"Un'esperienza indimenticabile, E' emerso il mio carattere"

«Ho vissuto un’esperienza indimenticabile. Mi ha aiutato a tirare fuori il carattere e a capire meglio che cosa voglio».La giovane senaghese Francesca Mamè si racconta dopo aver partecipato, raggiungendo il quarto posto, al concorso di Miss Italia 2021.  Un traguardo conquistato nella finale svoltasi il 13 febbraio scorso a Venezia. Ieri, mercoledì 23 febbraio, invece, in comune, ha ricevuto un mazzo di fiori e un attestato da parte del sindaco Magda Beretta per suggellare l’importante successo personale.

"La finale di Venezia? Una sfida a 360 gradi"

Per lei Venezia è stata la tappa finale di un filone di sfilate iniziato  nel periodo Covid. E il concorso, quello che ha eletto la più bella d’Italia, quest’anno si è caratterizzato per alcune varianti. Tutte sfide dove le concorrenti hanno sfoggiato le proprie caratteristiche e non solo quelle estetiche.

«La donna in tutte le sue sfaccettature. Era questo l’obiettivo del concorso di Miss Italia. In 20 minuti, insieme a una compagna, ho dovuto raggiungere un luogo di Venezia senza l’utilizzo di ausili elettronici e tramite una mappa. Abbiamo inventato uno slogan elettorale e fornito indicazioni stradali a un turista inglese. Un mix di ostacoli da superare. E' servito a capire se fossimo inclini ad aiutare il prossimo».

La prova di economia, un altro ostacolo superato

A seguire, quindi, le prove di trasformazione e impatto, dove Francesca ha illustrato i tratti distintivi della Serenissima ma soprattutto ha fatto emergere la sua passione per le materie economiche e il marketing. Un percorso di studi che la stessa intende proseguire, volgendo comunque uno sguardo al mondo della moda.

«In questo caso ho scelto l’ambito dell’economia, anche per via del mio percorso di studi. E' stato un premio che ha messo in evidenza le caratteristiche delle partecipanti a 360 gradi».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter