Attualità
INCENDIO A ROBECCHETTO

Pulmino in fiamme: 56enne intossicato nel tentativo di spegnere il rogo

Il ferito è stato trasportato in ospedale a Legnano

Pulmino in fiamme: 56enne intossicato nel tentativo di spegnere il rogo
Attualità Legnano e Altomilanese, 30 Agosto 2022 ore 09:41

Un pulmino ha preso fuoco nella serata di ieri, lunedì 29 agosto, in via Umberto I a Robecchetto con Induno. Sul posto si sono subito portati i Vigili del Fuoco volontari di Inveruno che hanno estinto il rogo, cosa che aveva tentato di fare l'unica persona rimasta ferita, un uomo di 56 anni intossicatosi mentre cercava di proteggere un'abitazione dalle fiamme.

Paura a Robecchetto: pulmino in fiamme

Paura nella serata di ieri, lunedì 29, agosto, intorno alle 18.30, in via Umberto I a Robecchetto con Induno. Un pulmino ha infatti preso fuoco per cause che restano ancora da accertare. Il veicolo, parcheggiato al fianco di un edificio all'interno di un parcheggio con strada sterrata, è stato completamente avvolto dalle fiamme. Fortunatamente a bordo non vi era nessuno.

Un uomo di 56 anni è rimasto intossicato

Affinché l'abitazione limitrofa non venisse interessata dal rogo, però, un uomo di 56 anni, poco prima dell'arrivo dei soccorsi aveva tentato di estinguere l'incendio. Quest'ultimo è rimasto intossicato ed è stato trasportato dai sanitari all'ospedale di Legnano in codice giallo. L'operazione di spegnimento, ad opera dei Vigili del Fuoco volontari di Inveruno, è durata un'ora, tempo necessario per rimettere in sicurezza l'area. Nel teatro dell'accaduto presenti anche Polizia stradale e Carabinieri.

 

 

 

IMG-20220829-WA0031
Foto 1 di 2
IMG-20220829-WA0034
Foto 2 di 2
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter