Attualità

Programma ricco per la "Festa da la Sucia"

Tantissimi eventi per una delle più sentite manifestazioni di Boffalora, prevista dal 10 al 18 settembre

Programma ricco per la "Festa da la Sucia"
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 04 Settembre 2022 ore 15:00

Un totale di sette giorni di eventi per celebrare al meglio uno degli appuntamenti più importanti di Boffalora: la Festa da la Sucia. Arrivata alla 45esima edizione, l’iniziativa organizzata da Comune, parrrocchia, associazioni e attività commerciali, quest’anno partirà sabato prossimo 10 settembre con il tradizionale concerto del Corpo Musicale Boffalorese e del Corpo Musicale di Vittuone alle 21 nella piazzetta don Marco Longhi. Domenica 11 si parte dalle 9 con la gara di pesca sportiva al Parco la Flueta. In contemporanea al campo sportivo la terza edizione della Festa dello Sport. Alle 9.30 a la Fagiana l’inaugurazione della stele alla memoria del Campo A. Chiuderà poi in serata alle 21 il concerto jazz in piazza IV Giugno.

Programma ricco per la "Festa da la Sucia"

Tra martedì e mercoledì due appuntamenti in Sala Portaluppi alle 21. Il 13 con il fotografo Mattia Nocciola, mentre il 14 la presentazione del libro «L’ultima ballata del lupo» del boffalorese Claudio Trezzani. Giovedì 15 serata danzante con Easyband in piazza IV Giugno, mentre venerdì 16, nella stessa piazza il concerto rock con gli Iron Mais alle 21.

Sabato 17 è attesa invece la Notte Bianca con musica, spettacoli e cene a partire dalle 19 e il punto ristoro al parco Mylius dalle 18 alle 23. In piazza IV in serata ci sarà l’esibizione dei McChicken Show. Domenica 18, il giorno di chiusura della festa dalle 9 alle 21 sarà chiuso il centro storico ai mezzi a motore per favorire le bancarelle di hobbisti, associazioni, piccoli artigiani e street food. Alle 11 verrà aperto il punto ristoro al parco Mylius che sarà attivo sino alle 23. Alle 16.30 lo spettacolo teatrale per bambini «Home sweet home» in piazza Falcone e Borsellino, alle 21 musica dal vivo con la Dune Buggy Band. Alle 22 è previsto infine il gran finale con il consueto spettacolo pirotecnico dei «Fuochi della Sucia».

Come da tradizione però oltre agli eventi ludici, sono previste diverse mostre, come ad esempio quella prevista in sala consigliare per i weekend del 10, 11, 17 e 18 settembre dal titolo «Un viaggio nel tempo in diligenza o sul mitico barchett di Boffalora» o quella del concorso fotografico con le opere in gara esposte domenica 18 nel cortile della scuola elementare in contemporanea alla mostra di Bonsai. Durante i sette giorni di festa sono previsti anche diversi tornei sportivi: Bocce, carte (Scala 40 e Burraco), basket e calcio. Per il programma completo visitare il sito www.boffaloraticino.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter