Attualità
un dicembre di festa

Presentate le iniziative di Natale a Magenta

“Questa rassegna è il frutto della sinergia e del dialogo costante che la nostra Amministrazione ha da subito avviato con il mondo del commercio"

Presentate le iniziative di Natale a Magenta
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 30 Novembre 2022 ore 12:41

Presentata ‘Natale Insieme’, la rassegna delle iniziative direttamente organizzate dall’Amministrazione di Magenta e in collaborazione con tante realtà cittadine, oltre alle proposte dirette avanzate da Commercianti e mondo delle associazioni, per le festività in arrivo.

Le proposte di Magenta per il Natale

“Questa rassegna è il frutto della sinergia e del dialogo costante che la nostra Amministrazione ha da subito avviato con il mondo del commercio, e in particolare con Confcommercio che ringrazio, ma è anche un lavoro di squadra e di visione politica della nostra Giunta che ci ha visto mettere mano, pur nel difficile e delicato periodo con la guerra in corso, il caro energia e a un mese dalla fine dell’anno, a una variazione di bilancio che ci consentirà di proporre alla Città un valido programma di iniziative di svago e intrattenimento, senza sperpero di denaro, e soprattutto di offrire un pacchetto di aiuti alle famiglie”, ha esordito l’Assessore alle Politiche per il Commercio Stefania Bonfiglio.

Accanto a lei il Segretario di Confcommercio Magenta e Castano Primo Simone Ganzebi, che ha illustrato i grandi sforzi dei commercianti magentini per garantire attrattività in Città con le luminarie e con alcune iniziative proprie, e il collega di Giunta e Assessore al Welfare Giampiero Chiodini che ha anticipato l’uscita, la prossima settimana, di un bando per sostenere le famiglie in difficoltà con il pagamento delle bollette di gas ed energia elettrica. “Per questo Natale, l’Amministrazione comunale ha scelto di sostenere i commercianti con una compartecipazione alla spesa
delle luminarie pari a 9 mila euro più iva per un totale di 82 filari luminosi diffusi in città e nelle frazioni; dopo un iniziale momento di incertezza, i commercianti stessi, associati e non, sono riusciti a sostenere la spesa per altri 40 filari circa”, ha spiegato il Segretario Ganzebi che ha evidenziato come “125 filari per tutta la città sono un segno importante in questo momento difficile, con tante realtà imprenditoriali che faticano e sono a rischio. Solo nel Magentino, per un’estensione di circa nove Comuni, stiamo parlando di una cinquantina di realtà di varie dimensioni, soprattutto del comparto dei pubblici esercizi, e con più di un centinaio di addetti coinvolti”.

Le luminarie e il presepe

Il Comune di Magenta, insieme alla compartecipazione alla spesa delle luminarie che saranno accese sino a mezzanotte e che, essendo a led, prevedono un risparmio energetico, proporrà il tradizionale presepe in Piazza Liberazione curato dai presepisti dell’Associazione La Piarda di Boffalora.

“Per quanto riguarda l’albero- ha continuato l’Assessore Bonfiglio - un ringraziamento particolare va ad ASM che, con sponsorizzazione tecnica, lo offrirà alla città comprensivo di illuminazione; per il resto l’Amministrazione proporrà alcune iniziative di intrattenimento itinerante e stabile per le vie cittadine a sostegno del commercio e a favore dei Cittadini, con particolare attenzione rivolta ai bambini. Ricordo la sfera magica, gli zampognari e l’ufficio postale di Babbo Natale nei weekend che ci accompagneranno a Natale e le attività in biblioteca. Un ringraziamento alle tante associazioni, a partire dalle Bande cittadine con i loro concerti di Natale e le pive per le vie della città, alla Fanfara Nino Garavaglia, ad Ambro y Corazon, al Coro Civico e ai Commercianti che proporranno intrattenimenti vari per grandi e piccini”.

Un susseguirsi di iniziative

Alcune delle iniziative proposte dai Commercianti sono già partite; giovedì 1 dicembre si accenderanno le luminarie, mentre il via ufficiale di Natale Insieme sarà l’8 dicembre alle 16.30 con l’inaugurazione di albero e presepe in Piazza, dopo la quale si svolgerà anche l’inaugurazione di un presepe in Basilica e di quello realizzato dal Gruppo Storico Borgo Pontenuovo presso il lavatoio della frazione (ore 18.00). Da segnalare il tradizionale taglio del panettone e brindisi organizzato dalla Pro Loco con l’Amministrazione comunale alle ore 17.00 della Vigilia e la chiusura della kermesse il giorno dell’Epifania con il consueto scambio di auguri tra Amministrazione e storiche bande cittadine a partire dalle ore 11.30.

“Il programma completo e costantemente aggiornato nel caso arrivino nuove proposte per la Città da altre realtà associative e commerciali su www.comune.magenta.mi.it ”. Ha concluso l’Assessore Bonfiglio prima di dare la parola al collega Chiodini. “Devo ringraziare in modo particolare l’Assessore Bonfiglio- ha spiegato l’Assessore al Welfare – perché ha preso a cuore la richiesta di individuare, nelle maglie di un bilancio già in essere e con grande impegno, uno stanziamento che potesse aiutare le famiglie in difficoltà in questo Natale; senza tagliare nulla del resto, siamo riusciti ad appostare 50 mila euro per una misura che andrà a sostenere i nuclei familiari che faticano con il pagamento delle bollette di gas e luce; dalla prossima settimana confidiamo di far uscire il bando con tutte le informazioni e i criteri per l’assegnazione di questi fondi. Da una stima fatta dagli uffici sui bisogni emersi negli ultimi anni e in questi ultimi mesi contiamo di essere in grado di aiutare 150 nuclei familiari in difficoltà con questa misura che si aggiunge a quelle già attivate dal Comune”.

Seguici sui nostri canali